martedì, Ottobre 26, 2021
HomeCalcioCosa influenza i risultati della partita di calcio: dall'orientamento al benessere dei...

Cosa influenza i risultati della partita di calcio: dall’orientamento al benessere dei calciatori

Il risultato di una partita di calcio deriva da una complessa combinazione di diversi fattori. Naturalmente prima di tutto c’è il talento dei giocatori e l’equilibrio della squadra, ma conta molto anche la forma e lo stato mentale nel quale si trova ciascuno, per i calciatori gay non è lo stesso giocare con un segreto che potrebbe cambiare la loro vita e giocare con la leggerezza conquistata dal coming out. 

Si tratterà pure di dettagli nel complesso dei 90 minuti, ma sono i dettagli quelli che alla fine fanno la differenza.

Benessere: il principale responsabile di un buon risultato nello sport

Per una resa perfetta dei giocatori è importante il benessere generale. Non basta essere in buona salute, per rendere sul campo ad alti livelli bisogna trovarsi in uno stato di grazia che dipende moltissimo dalla situazione psicologica personale. 

Ecco perché è così importante prestare attenzione a tutto ciò che potrebbe potenzialmente intaccare l’autostima di qualunque professionista.

Impatto dell’orientamento

Purtroppo il mondo del calcio è un ambiente non ancora rassicurante per i professionisti gay, e per questa ragione quelli che hanno fatto coming out si contano sulle punta delle dita. Tuttavia alcuni casi esistono e con il passare del tempo speriamo che siano sempre di più, pensiamo per esempio all’australiano Andy Brennan che ha dichiarato di sentirsi molto più a proprio agio da quando nel 2019 ha fatto coming out, oppure all’argentino Nicolás Fernández che nello stesso anno ha optato per il medesimo passo. In Italia abbiamo naturalmente tantissima strada ancora da fare.

Dove ci sono più possibilità di incontrare gay tra stelle del calcio o tifosi?

Al giorno d’oggi incontrarsi tra gay non è particolarmente difficile, l’invenzione dei siti per appuntamenti ha infatti reso le cose molto più semplici, sfogliando gli annunci gay ci si può conoscere in un ambiente sicuro e controllato senza bisogno di esporre prematuramente la propria identità, e questo rende il tutto un ambiente ideale per incontrare quei calciatori che, alla luce del sole eviterebbero di dichiararsi, ma protetti dalla sicurezza di una piattaforma seria possono invece lasciarsi andare.

Se punti ad incontrare tifosi o calciatori non mancare di fare il possibile, in modo che dal tuo profilo e soprattutto dalla foto, sia immediatamente evidente la tua passione per il mondo del calcio.

Felice nella vita privata – di successo nella carriera sportiva 

La vita privata è fondamentale nella carriera di un giocatore, non è un caso che quasi tutti i campioni di grande successo godano di una vita familiare stabile, Cristiano Ronaldo per esempio è già da qualche anno felicemente fidanzato con Georgina, Lionel Messi ha fondato la sua famiglia insieme all’argentina Antonella. 

Basterebbe insomma guardare una classifica dei dieci migliori giocatori di qualunque serie per rendersi conto quanto sia importante per la carriera di un calciatore mettere la testa a posto e sistemarsi.

Conclusione

È risaputo che per i giocatori gay il mondo del calcio, ed in particolar modo l’ambiente italiano non siano proprio l’ideale. Si stima però che nonostante l’assenza di coming out, almeno un 10% dei calciatori siano gay o bisessuali. Al momento i siti per incontri sono la soluzione che fa contenti tutti, in quanto preservano l’identità privata permettendo però alle persone di conoscere altri gay, e soprattutto di incontrarli. 

Dal futuro speriamo tutti in un’evoluzione dell’attuale situazione che pone sui giocatori gay un peso addosso innecessario, oltre che sportivamente sleale. In un mondo davvero giusto, tutti quanti dovrebbero poter giocare, divertirsi e fare il proprio lavoro serenamente, indipendentemente dal loro essere parte della comunità gay oppure etero.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO