lunedì, Giugno 21, 2021
Home Calcio Il poker del Toro affonda la Fiamma

Il poker del Toro affonda la Fiamma

La gara però era iniziata nel segno della Fiamma che dopo 2′ coglie un palo con Re, centrocampista classe 1994. Il Torino però con il passare dei minuti cresce e tra il 29′ ed il 31′ si porta due volte in vantaggio. Nella ripresa il bottino granata aumenta con le reti di Barbieri e Tavalazzi.

La Fiamma parte forte: dopo appena 2′ le biancorosse possono usufruire di una punizione con Zambetti. La conclusione della centrocampista monzese viene deviata e arriva a Re che, senza pensarci due volte, calcia verso la porta cogliendo però la traversa. Il Torino non sta a guardare e un minuto più tardi si fa pericoloso con Moretti che si vede respingere la conclusione a botta sicura dall’ottima Brilli. Al 4′ il duello tra il portiere biancorosso e l’attaccante granata si rinnova con la monzese che ha la meglio. Al 13′ Cereda crossa in area, Balconi sbuccia di testa, Scaramuzzi para senza problemi. Al 14′ ancora Moretti, approfittando di uno svarione di Galbiati, tenta la conclusione, senza però trovare la porta. Al 17′ Bosi mette in mezzo per Moretti, Sironi con un autentico miracolo sventa. Al 29′ Tavalazzi va alla conclusione dalla distanza, Brilli respinge ma la palla arriva a Moretti che insacca. A distanza di due minuti il Toro raddoppia: Pisano serve ancora Moretti, Sironi tarda nella chiusura e l’attaccante granata va a segno. La Fiamma prova a reagire e al 34′ costruisce una buona palla-gol: Zambetti lancia Galbiati che sola in area manda alto. Al 42′ discesa di Moretti che serve Rosucci, Sironi però riesce ad intercettare. La palla arriva a Tavalazzi che con una gran botta colpisce involontariamente alla testa Salvai, costretta a lasciare il terreno da gioco.

Nella ripresa la Fiamma prova a farsi vedere con Zambetti che lancia Balconi la cui conclusione al volo è troppo debole. Non sbaglia invece al 59′ il Torino: lancio di Pisano per Barbieri che, approfittando dell’immobilismo della difesa biancorossa, insacca. La gara si fa sempre meno interessante, ma le padrone di casa trovano anche il quarto gol con l’instancabile Tavalazzi che al 68′, dopo aver dribblato mezza difesa monzese, va alla conclusione beffando Brilli. Al 72’ le granata restano in 10 per l’espulsione di Coluccio per un brutto fallo di reazione. Al 79′ è ancora Toro: Tavalazzi si invola sulla fascia e mette in mezzo per Barbieri che viene provvidenzialmente anticipata da Galbiati. Nei minuti finali poi Rosucci, sola davanti a Brilli, manda la palla sul palo.

TORINO – FIAMMAMONZA: 4–0 (2–0)

TORINO: Scaramuzzi, Ugolini, Bosi, Tavalazzi, Coluccio, Salvai (46′ Barbieri), Pisano (78′ Figone), Bonansea, Rosucci, Franco, Moretti (58′ Lettieri). All. Rosario Amendola. (Russo, Mussaglia);

FIAMMAMONZA: Brilli, Balconi, Rivolta, Sironi (63′ Postiglione), Galbiati, Cereda L. (70′ Nencioni), Scolaro (46′ Missaglia), Donghi, Greco, Zambetti, Re. All. Liliana Paggi. (Ferraro, Ricco, Velati);

RETI: 29′ Moretti, 31′ Moretti, 59′ Barbieri, 68′ Tavalazzi;

ARBITRO: Barbieri di Bra;

AMMONITE: nessuna;

ESPULSE: Coluccio (T) al 72′ per un fallo di reazione;

NOTE: terreno da gioco in discrete condizioni, spettatori 120 circa, recupero 1′ + 2′.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO