martedì, Ottobre 26, 2021
HomeCalcioJuventus – Roma, il big match visto da Spillo Altobelli

Juventus – Roma, il big match visto da Spillo Altobelli

Tutti coloro che hanno la passione per le scommesse calcio si sono indubbiamente dati appuntamento a domenica sera, nel weekend in cui il campionato italiano riprende in seguito alla sosta per le Nazionali e dove finalmente si torna a parlare di scontri diretti e di grande calcio.

Infatti, alle ore 20:45 andrà in scena un grande classico della Serie A, ovvero Juventus – Roma. Si tratta di due compagini che sono alla ricerca di una vittoria per poter spiccare il volo in classifica. La squadra bianconera ha tutta l’intenzione di proseguire nel suo recupero dopo essere partita con il piede sbagliato e non ha alcuna intenzione di fermarsi di fronte ai giallorossi che, dal canto loro, troverebbero fiducia, motivazioni e una forte spinta psicologica se dovessero riuscire a espugnare Torino, dando loro una grande carica e convinzione di poter lottare anche per il tricolore nel corso di questa stagione.

Un big match da non perdere

Sul blog sportivo L’insider si è provata ad analizzare una gara che non ha davvero nulla di scontato. Di fronte troviamo due compagini che si trovano in posizioni diverse in classifica e che chiaramente stanno vivendo due momenti differenti anche dal punto di vista fisico e di morale. Per poter approfondire questa tematica, sul blog in questione sono coinvolti due grandissimi ex giocatori che hanno vestito la maglia azzurra, ovvero Fulvio Collovati e Spillo Altobelli.

I due, protagonisti di quella che effettivamente somiglia molto di più a una bella chiacchierata tra vecchi amici, hanno espresso le loro opinioni sul big match e sulla direzione che potrebbe prendere la gara se si dovessero verificare determinati scenari e condizioni.

Spillo Altobelli vede la Juve grande favorita

Nella chiacchierata con Collovati e Altobelli si parte da una considerazione e riflessione circa la Juventus, il suo stato di forma e il punto a cui si è arrivati della rivoluzione guidata da Max Allegri, tornato in panchina a Torino dopo due anni di assenza. La Roma di Mourinho è una delle peggiori avversarie in questo momento per i bianconeri e la condizione delle due compagini, in questo momento, è chiaramente condizionata dalla guida tecnico e tattica dei due nuovi allenatori. Molto probabilmente, la stessa cosa si verificherà anche in un altro grande big match di questa giornata di campionato, ovvero quello che vedrà contrapposte Lazio e Inter, che scenderanno in campo all’Olimpico.

Il tecnico portoghese, che ha guidato l’Inter negli anni passati ad un numero di successi impressionanti, Triplete compreso, con il suo arrivo è riuscito a trasmettere una forte carica elettrica nell’atmosfera giallorossa. Invece, a Max Allegri ci è voluto tempo per poter nuovamente imporre le proprie idee e anche alcune convinzioni si sono necessariamente modificate, proprio per adattarsi a un calcio che, in questi due anni, si è modificato ed evoluto non poco.

Il tecnico della Vecchia Signora, come dicevamo in precedenza, deve far fronte a una situazione non proprio felicissima, dal momento che la falsa partenza della Juventus è costata un distacco che è già importante rispetto al Napoli e al Milan, che sono attualmente in fuga, ma anche nei confronti dell’Inter, la principale rivale per lo scudetto secondo i pronostici di inizio stagione.

Parlando proprio di pronostici, Spillo Altobelli si è espresso senza mezzi termini sul match tra bianconeri e giallorossi, sottolineando come molto probabilmente sarà la Juventus a imporsi, anche in maniera abbastanza facile. È chiaro che le possibili assenze di cui si sta parlando da una parte e dall’altra potrebbero scombinare il pronostico, ma sarà complicato per gli uomini di Mourinho fare l’impresa e tornare a Roma con i tre punti in saccoccia.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO