lunedì, Giugno 21, 2021
Home Calcio La Fiamma saluta la Serie A

La Fiamma saluta la Serie A

Contro le biancorosse ci si è messa anche la sfortuna con un palo colpito da Ricco nella ripresa ed un rigore solare non concesso dal direttore di gara. “La partita l’abbiamo persa nel primo tempo sbagliando l’approccio – commenta a fine gara il presidente biancorosso Roberto Lo Grasso – è stata un’annata iniziata male e finita male. L’errore più grosso? Pretendere troppo dalle giovani, forse in questo abbiamo peccato di presunzione. Ora avranno modo di fare esperienza in una categoria inferiore”.

La Fiamma parte benissimo: dopo 1′ incursione di Velati, uno due con Greco in area, ma l’esterno biancorosso tutta sola davanti a Caravilla calcia a lato. Al 13′ è però il Chiasiellis a passare in vantaggio: punizione di Gama, confusione in area biancorossa con Simonato che riesce a toccare per Bortolus che da due passi insacca. Al 19′ Greco lancia Ricco che dalla distanza prova la conclusione che finisce tra le braccia del portiere friulano. Sul rilancio di Caravilla Balconi e Sironi si fanno sorprendere e concedono a Zanetti il tempo per calciare, ma il suo tiro è debole. Al 27′ Velati lancia centralmente Greco che ha davanti a sè una prateria, ma viene fermata per fuorigioco. Alla mezz’ora cross dalla sinistra di Donghi, Ricco in area aggancia e conclude, ma Marinig devia in corner. Al 34′ lancio di Piva per Ricco che si trova tutta sola davanti a Caravilla, ma è provvidenziale la chiusura di Gama. Al 44′ è lo stesso terzino del Chiasiellis a provare la conclusione dalla distanza senza però trovare la porta.

Nella ripresa mister Paggi prova a mischiare le carte spostando Velati in attacco e arretrando Ricco sulla linea del centrocampo. Al 53′ bel cross di Velati dalla sinistra, Greco sfiora ma la difesa friulana sbroglia. La Fiamma si getta in attacco, ma fatica a trovare gli spazi per far male al Chiasiellis perchè la difesa friulana si chiude a riccio. Al 68′ le biancorosse riescono a trovare il pareggio: Piva conquista un pallone a centrocampo, lancia Velati che spizza di testa per Greco che batte Caravilla. Il pareggio biancorosso dura poco perchè al 75′ le ospiti si riportano in vantaggio con Berardo che, dopo un’azione prolungata, lascia partire dal limite un rasoterra che si infila nell’angolino alla sinistra di Ferraro. Al 78′ su corner di Ricco ci prova Sironi di testa, ma senza fortuna. La Fiamma continua a crederci, ma la girata al volo di Ricco all’81’ si stampa sul palo a Caravilla battuta. Nei minuti finali proteste biancorosse per una netta trattenuta in area ai danni di Ricco non sanzionata dal direttore di gara. Al 92′ ci prova Nencioni dalla distanza, ma non inquadra la porta.

FIAMMAMONZA – CALCIO CHIASIELLIS: 1–2 (0–1)

FIAMMAMONZA: Ferraro, Balconi, Cereda L., Galbiati, Sironi, Donghi, Scolaro (79′ Nencioni), Greco, Velati, Piva, Ricco. All. Liliana Paggi. (Brilli, Rivolta, Vinci, Zambetti, Re, Meroni);

CALCIO CHIASIELLIS: Caravilla, Dazzan (80′ Bucovaz), Gama, Marinig, Simonato, Lavia, Miani, Berardo, Zanetti (93′ Cester), Sedonati (64′ Paroni), Bortolus. All. Maurizio Talotti. (Napoli, Urbani, Piantari, Femia);

RETI: 13′ Bortolus (C), 68′ Greco (F), 75′ Berardo (C);

ARBITRO: Graziano di Mantova (Pasqual e Semplici);

AMMONITE: nessuna;

ESPULSE: nessuna;

NOTE: terreno da gioco in sintetico, spettatori 250 circa, calci d’angolo 3 a 2 per il Fiammamonza, recupero 1′ + 4′.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO