Home Calcio Prima la Serie B, poi gli Europei: il calcio quest’anno non si...

Prima la Serie B, poi gli Europei: il calcio quest’anno non si ferma

Sarà un anno di calcio vero e proprio, quest’anno lo sport più amato al mondo non si fermerà e se, i tifosi del Monza si preparano a festeggiare l’approdo in Serie B, gli amanti del calcio sono pronti a guardare gli Europei streaming, l’evento più atteso di quest’anno calcistico, ma prima la promozione del Monza. 

Il club, acquistato da Silvio Berlusconi, è primo nella classifica del Girone A di Serie C a 60 punti, seguito dal Renate a 43 punti, ben 17 di differenza che proiettano il club verso una Serie B quasi certa. Si è conclusa la 26esima giornata e al termine ne mancano ben 12 e per la certezza matematica della promozione in Serie B ci vuole ancora qualche partita, ma il sogno è vicino e la squadra non ha intenzione di arrendersi. 

Senza una squadra, ha scelto di allenarsi con il Monza, anche Alessandro Matri, che non prenderà parte ai prossimi Europei, ma vivrà da vicino la promozione della squadra in Serie B. E dopo gli Europei 2020, potrebbe arrivare al Monza qualcuno che Silvio Berlusconi lo conosce molto bene. Si tratta di Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote del compianto Cesare, che ora milita al Milan e che quando Berlusconi era presidente dei rossoneri, ha visto il padre vincere tutto ciò che era possibile vincere. 

Per il giovane sarà un modo per fare esperienza, visto che con i rossoneri potrebbe trovare sempre meno spazio, e ritornare al Milan una volta cresciuto per fare la storia come hanno fatto suo nonno e suo padre. Ovviamente, il suo arrivo al Monza sarà al termine di questa stagione, quindi potrebbe essere della squadra dopo la promozione in Serie B, ammirando gli Europei in televisione. 

E’ troppo giovane per prendere parte alla competizione nell’Italia dei grandi, ma un giorno, un posto nel centrocampo degli azzurri potrebbe essere suo, magari alle spalle di giovani di talento come Sebastiano Esposito, e quelli che saranno ormai veterani come Stefano Sensi e Nicolò Barella. 

La promozione del Monza in Serie B passa dalle prossime gare, ma il futuro di Daniel Maldini potrebbe proprio passare dalla promozione del Monza, una squadra che potrebbe dargli grandi visibilità e portarlo a giocare in una categoria che insegna tanto e che protrae verso una Serie A, con il Milan in futuro, dopo aver appreso il meglio da chi la Serie A la sogna da tanto. Un Maldini in squadra? Berlusconi non ci penserà due volte a dire di sì. 

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri ad un trio di ex!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Via alla diretta di Binario Sport con Franco Lepore ed Elisa Galli: qual è la prima cosa che farete dopo la quarantena?

Quale sarà la prima cosa che farete dopo la quarantena? E' questo uno dei temi di cui parleremo stasera a Binario Sport...

Un tifoso del Monza ci scrive: ‘Io, malato di Coronavirus, ringrazio gli ultras della Curva Pieri’

Mentre proseguono le consegne dei pasti da parte della Curva Pieri di Monza (qui le foto e i video), un tifoso biancorosso...

Galliani dal taglio degli stipendi al futuro della Lega Pro: ‘Paghiamo 10 mensilità su 12, si tuteli il compito sociale della C. Se non...

Adriano Galliani, ad biancorosso, è intervenuto ai microfoni de La Politica nel Pallone in onda su Radio Rai: "I complimenti dei colleghi...

Coronavirus, stop alla ‘fuga’ dei lombardi: quasi 200mila denunciati, le misure per Pasqua e Pasquetta. Molti posti di blocco anche in Brianza

Continuano i controlli delle forze dell’ordine anche in vista delle festività pasquali. E saranno aumentati nei prossimi giorni, in particolare all'uscita delle...