sabato, Luglio 2, 2022
HomeAC MonzaAccadde oggi: 1985 Monza - Fiorentina a Viareggio con 12000 spettatori

Accadde oggi: 1985 Monza – Fiorentina a Viareggio con 12000 spettatori

<u>18 AGOSTO</u>

<b>1965</b> nasce a Milano Walter Dondoni difensore centrale che dopo aver esordito in serie A con l’Inter nel 1984 approda a Monza nella stagione 85/86 quando, nel campionato cadetto, disputa 24 partite realizzando anche una rete. La sua storia è proseguita tra C1 e B conquistando due volte la B con Perugia e Lecce, nel 1998 ha chiuso la carriera ad Ascoli

<b>1982</b> Coppa Italia, 1′ turno, Monza – Benevento 1-1 Marronaro 59’ (1-0) spettatori 2000

<b>2004</b> Coppa Italia Semipro, 2′ turno, Pro Sesto – Monza Brianza 1-0

<b>2007</b> Coppa Italia semipro, Casale – Monza Brianza 0-1 Tarallo per la gioia dei 30 tifosi giunti dalla brianza

<b>2009</b> Coppa Italia semipro – 3′ turno, Pro Belvedere – Monza Brianza 0-0 gran caldo e Clarence Seedorf in tribuna a firmare autografi le uniche note di rilievo oltre all’imbattibilità della porta di Rossi Chauvenet. In classifica i biancorossi mantengono la testa insieme alla Canavese

<u>19 AGOSTO</u>

<b>1981</b> amichevole, Monza – Fanfulla 1-0 Galluzzo

<b>2001</b> Coppa Italia, 2′ turno, Cittadella – Monza 3-0

<b>2004</b> amichevole, Monza Brianza – Atalanta 0-3 spettatori 800

<b>2006</b> Coppa Italia, Monza Brianza – Bari 1-0 Egbedi 81’, mille spettatori apprezzano un buon Monza che ha meritato la vittoria

<u>20 AGOSTO</u>

<b>2003</b> Coppa Italia Semipro, 2′ turno, Valenzana – Monza 0-1 Antonellini 37’

<u>21 AGOSTO</u>

<b>1929</b> nasce a Monza Sergio Magni che con il "suo" numero 5 ha diretto ininterrottamente la retroguardia biancorossa dal 1946 al 1960 collezionando la bellezza di 255 presenze contrassegnate da 3 reti.

Cresciuto nelle giovanili monsciasche era apprezzato per la serietà fuori e dentro il rettangolo verde dove si distingueva per la sua abilità nel gioco aereo

<b>1969</b> amichevole, Monza – Napoli 2-0 si deve inaugurare il primo impianto fisso di illuminazione notturna dello Stadio Sada, il Monza ospita i “Ciucci” allenati da Josè Altafini che, tra gli altri, schiera Zoff, Bianchi e Juliano. Bruno Dazzi oppone Castellini, Fontana, Magaraggia, Magnaghi, Dehò (D’Angiulli), Lanzetti (Silva), Prato, Strada, Burlando e Achilli. Proprio quest’ultimo e Silva realizzano le due reti che consentono al Monza di sconfiggere l’undici partenopeo

<b>1977</b> Coppa Italia, 1′ turno, Monza – Ternana 3-0 Scaini 12’, Sanseverino 48’ e Cantarutti 60’ spettatori 4000

<b>1985</b> Coppa Italia, 1′ turno, Monza – Fiorentina 0-3 Giambelli intuisce l’affare, propone ai viola di disputare la gara a Viareggio e richiama la bellezza di 12000 spettatori che vedono i brianzoli dominare la prima parte dell’incontro, quando centrano due legni, per poi soccombere al maggior tasso tecnico della formazione toscana

<b>2005</b> amichevole Monza Brianza – Usmate Velate 5-0 Federici ’17, Guidone ’25, Espinal ’48, Scazzola ’52 e Pontarollo ’76 – spettatori 200

<u>22 AGOSTO</u>

<b>1926</b> amichevole, Monza – Chiasso 5-2 il Monza disputa la prima delle nove amichevoli della stagione che permetteranno ai dirigenti di verificare le reali capacità della squadra di affrontare il prossimo campionato di Seconda Divisione Nazionale (i biancocelesti lo vinceranno e saranno promossi in Prima Divisione), ospitando gli elvetici del Chiasso che vengono battuti 5 a 2 con i ragazzi che mettono in mostra un gioco efficace ed un ritmo costante per tutta la gara

<b>1979</b> Coppa Italia, 1′ turno, Milan – Monza 2-0 il Monza scende a Piacenza per l’inagibilità di San Siro. I rossoneri si impongono per 2 a 0 ma non é il risultato, peraltro prevedibile, a fare notizia, quanto piuttosto la novità "scenografica" esibita dagli undici di Alfredo Magni; la Società, per prima in Italia, ha fatto apporre sopra il numero delle maglie il cognome del calciatore come ormai siamo abituati da oltre un decennio, peccato che l’operazione non viene digerita dalla Federazione che, per non essere stata preavvisata della cosa, infligge una multa al Sodalizio di via Manzoni

<b>1982</b> Coppa Italia, 2′ giornata, Monza – Cagliari 1-2 Pradella 41′ (1-2)

<b>1984</b> Coppa Italia, 1′ turno, Monza – Empoli 0-1 spettatori 2000

<b>2004</b> Coppa Italia Semipro, 3′ turno, Monza Brianza – Pro Vercelli 1-1 Scazzola 21’ (1-0) spettatori 350

<b>2007</b> Coppa Italia Semipro, Monza Brianza – Pro Sesto 0-1 i cugini restano in dieci ed erigono un fortino che gli uomini di Sonzogni non riescono a far capitolare, per contro, in una delle rare incursioni offensive, è la Pro Sesto a realizzare la rete che vale i tre punti – spettatori 500

<b>2010</b> lega pro prima divisione, Monza Brianza – Pergocrema 2-2 S.Seedorf 51’ (1-2) e Ferrario 56’ (2-2), davanti a 1000 spettatori primo tempo da dimenticare soprattutto in difesa, ripresa incoraggiante con i gran gol del cugino di Clarence e del bomber Ferrario, poteva finire in gloria se solo Iacopino avesse realizzato il rigore concesso dall’arbitro per fallo su Samb

<u>23 AGOSTO</u>

<b>1966</b> nasce a Marsiglia Christophe Galtier difensore che, proveniente da Marsiglia dove era titolare nella massima serie, ha militato nel Monza cadetto del 97/98 disputando 24 partite.

Oggi siede sulla panchina del Lione come secondo di Alain Perrin

<b>1977</b> Coppa Italia, 2′ turno, Lazio – Monza 2-1 Cantarutti 43’ (1-1)

<b>1981</b> Coppa Italia Semipro, 1′ turno, Casatese – Monza 0-1 Pradella 47’

<b>2006</b> Coppa Italia, 2′ turno, Monza Brianza – Lazio 3-4 (1-1) d.c.r., Beretta 91’ (1-1) poi ai rigori Campi (2-1), Coti (3-2), Tricarico (parato 3-3) e Beretta (fuori 3-4) – spettatori 2200

<b>2008</b> amichevole, Monza Brianza – Piacenza 0-1, trecento spettatori vedono un discreto Monza nel primo tempo ma una schiacciante superiorità piacentina nella ripresa

<b>2009</b> lega pro prima divisione, Monza Brianza – Como 0-1 comincia male l’avventura di mister Cevoli, ad un discreto primo tempo non ha fatto seguito una ripresa all’altezza dei modesti avversari che tornano a casa col massimo risultato al minimo sforzo – spettatori 2000

<u>24 AGOSTO</u>

<b>1975</b> Coppa Italia Semipro, 1′ turno, Legnano – Monza 1-3 l’undici di Magni inizia la sua avventura sul terreno del vecchio stadio Pisacane di Legnano.

I calciatori mandati in campo dall’Alfredone sono: Colombo, Gamba, Capozucca, F. Sala (Beruatto), Vincenzi, Fasoli, Buriani, Oliva (Piacenti), Peressin, Tosetto e Sanseverino.

Il Legnano si porta in vantaggio ed in tribuna cominciano subito a circolare i primi malumori di una piazza esigente, ci pensa il divario tecnico evidente a consentire ai biancorossi, nella ripresa, di aggiudicarsi la gara per 3 a 1 grazie alle reti di Sanseverino, Piacenti e ancora Sanseverino su rigore

<b>1997</b> Coppa Italia, Genoa – Monza 1-0

<b>2000</b> amichevole, Seregno – Monza 1-4

<b>2003</b> Coppa Italia Semipro, 3′ turno, Monza – Legnano 1-1 Margheriti 42’ (1-1) spettatori 600

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO