sabato, Luglio 2, 2022
HomeAC MonzaALBERTI: "INGIUSTO DA PARTE DEL PERGO ACCUSARCI. SUL RIGORE IL CONTRASTO C'E'...

ALBERTI: “INGIUSTO DA PARTE DEL PERGO ACCUSARCI. SUL RIGORE IL CONTRASTO C’E’ STATO”

Ecco le dichiarazioni post-partita del rigorista e goleador di giornata, Andrea Alberti, alla sua prima realizzazione in biancorosso dopo tre anni a Monza e 16 apparizioni.

– Andrea, hai scelto tu di tirare il rigore?

"Sì, l’ho deciso io, perché me lo sono procurato e non aspettavo altro per riscattarmi. E’ andata bene, ma ora spero che serva per salvarci. Siccome Russo (il portiere del Pergocrema, ndr) lo conosco – avendo giocato insieme a lui a Lanciano – e so anche che è un pararigori, sapevo che se lo avessi tirato centrale, avrei avuto più possibilità di segnarlo".

– Quindi per questo motivo ti sei proposto?

"Un po’ per tutti questi motivi".

– Ci dici la tua sul fallo da rigore?

"C’è stato il cross di Ricci e io sono passato davanti al difensore, ho messo il corpo davanti, anticipandolo di esterno, al che ho sentito il contatto, mi sono sbilanciato e sono andato a terra. Non so se era rigore, dovrei rivederlo anche io, però il contrasto c’è stato. Il fatto è che a volte li fischiano e altre no. E comunque ce n’erano altri due in azioni precedenti".

– Vi hanno accusato di essere dei cascatori…

"Non credo proprio. Se andiamo a vedere siamo stati cinturati. Poi queste partite si sa che sono un po’ più tese rispetto alle altre e si sa che possono capitare certi episodi".

– Su tutti i calci piazzati, ci sono stati "abbracci affettuosi" esagerati…

"Sì. Poi è normale che dall’altra parte la sconfitta abbia fatto girare un po’ le scatole. Però non è un motivo per accusare noi".

– E’ stato il gol più importante tra le tue ultime realizzazioni…

"Anche perché è l’unico (ridono tutti, anche il mister, ndr). Spero che valga per la salvezza, altrimenti non è servito a nulla. Di sicuro è il più importante degli ultimi tre anni. In tre anni qui a Monza ho fatto solo questa rete. Ho fatto due anni praticamente fermo".

– Ora stai bene fisicamente?

"Sì (anche qui risata generale, perché scaramanticamente si propone ad Alberti di toccare ferro, ndr), anche se si potrebbe sempre stare meglio".

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO