venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeAC MonzaAlessandro Sorrentino è il nuovo colpo di mercato del Monza - Scheda...

Alessandro Sorrentino è il nuovo colpo di mercato del Monza – Scheda e curiosità sul giovanissimo portiere abruzzese

- Advertisement -

Ancora un colpo di mercato, ancora un giocatore italiano. E’ ormai chiaro come Berlusconi e Galliani vogliano creare un gruppo prevalentemente tricolore con l’obiettivo di creare fin da subito una chimica importante. Il nuovo acquisto è Alessandro Sorrentino, giovanissimo portiere che arriva dal Pescara dove ha messo in mostra un talento interessantissimo fin dal settore giovanile. Nella nostra scheda ve lo presentiamo, ecco chi è il nuovo portiere biancorosso.

LA CARRIERA

Alessandro nasce a Guardiagrele, provincia di Chieti, il 3 aprile del 2002. La sua carriera è strettamente legata alla maglia biancoazzurra del Pescara. Con la squadra abruzzese, infatti, inizia la sua scalata esordendo nell’Under 17 nella stagione 17/18 giocando quattro partite in totale. Nella stagione successiva trova maggiore spazio e le ottime prestazioni con l’Under 17 gli valgono la promozione nella squadra Primavera dove colleziona otto presenze con ben 4 clean sheet. Nella stagione 19/20 Alessandro, confermando quanto di buono fatto nel campionato precedente, si guadagna il posto da titolare in Primavera dove gioca diciotto partite. E’ nella stagione successiva però che il nuovo portiere biancorosso compie uno step fondamentale nella sua carriera. Le sue prestazioni nel campionato Primavera 2 sono di alto livello tanto che il Pescara vince sia il campionato che la Supercoppa. Una stagione incredibile chiusa con la bellezza di dodici clean sheet in ventuno presenze in cui si guadagna il salto in prima squadra a soli diciannove anni. Dopo l’antipasto in Coppa Italia di Serie C dove gioca novanta minuti contro il Grosseto senza subire gol, l’esordio in campionato arriva l’undici ottobre del 2021 quando viene schierato titolare contro la Virtus Entella. Complice l’infortunio del portiere titolare Di Gennaro, Alessandro viene chiamato in causa un mese circa dopo l’esordio subentrando nella sfida contro l’Olbia. Dal match successivo il nuovo portiere biancorosso avrà il grande merito di giocare bene le sue carte tanto che non viene più tolto dal campo fino a fine stagione. Importante anche l’esordio con l’Under 20 dell’Italia contro la Norvegia il 20 marzo scorso, presenza poi bissata a giugno contro la Polonia.

L’APPORTO TECNICO/TATTICO

Alessandro è un portiere molto abile tra i pali dove sfrutta una grande esplosività. Questo gli permette di compiere parate spettacolari anche in situazioni dove ormai sembra condannato a subire gol. E’ dotato anche di un ottimo timing nelle uscite dove non ha paura di buttarsi sul pallone anche in mezzo a molti giocatori. Nel gioco palla a terra mette in mostra una buona proprietà tecnica che gli permette di far partire con efficacia le azioni offensive della squadra. Alessandro arriva al Monza dove troverà come compagni di allenamento portieri del calibro di Cragno e Di Gregorio e questo per lui rappresenta una grandissima occasione per migliorare giorno dopo giorno. Non ci stupiremmo se nell’arco della stagione 22/23 il mister gli regalasse un’occasione di mettersi in mostra.

CURIOSITA’

Alessandro si ispira calcisticamente ad Alisson che apprezza particolarmente per il senso della posizione e la bravura nel giocare il pallone con i piedi. Agli inizi della sua carriera non giocava in porta ma in occasione di un’amichevole, giocata con la maglia del Lanciano, l’allora allenatore della squadra, rimasto senza portiere, ebbe l’intuizione che avrebbe cambiato per sempre la vita di Alessandro schierandolo in porta. Uno dei momenti più emozionanti è stata sicuramente la convocazione del CT Roberto Mancini per lo stage della nazionale maggiore dello scorso maggio, segno che il suo talento, e il suo essere molto educato, hanno già attirato gli occhi di molti addetti ai lavori.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Massimiliano Perego
Massimiliano Perego
Massimiliano Perego nasce a Lecco il 25 febbraio del 1990. Il calcio è la sua più grande passione, seguito a ruota dalla Formula 1 e dal basket. Prima di iniziare la sua avventura a Monza News nel Novembre del 2019, ha scritto più di 500 articoli su Footbola occupandosi prevalentemente di calcio spagnolo.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO