lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaBrianza Calcio - Il punto sulla sedicesima giornata: in Eccellenza un derby...

Brianza Calcio – Il punto sulla sedicesima giornata: in Eccellenza un derby spettacolare!

- Advertisement -

SERIE D

Girone A – Gran colpo nella seconda partita del 2019 per la Folgore Caratese che si impone 3-2 contro la Sanremese, squadra che prima della partita di Carate occupava la seconda posizione. La Folgore rimane così a quattro punti dai playoff, allontanandosi anche dai playout dopo che la sconfitta di domenica scorsa contro il Milano City poteva destare qualche preoccupazione.

Girone B – Anche il Seregno piazza il colpo espugnando Caravaggio 2-0 e mettendo qualche punto di distanza tra sé e il Ciserano, prima squadra ai playout. Anche qui la sconfitta casalinga della settimana passata aveva messo in allarme gli azzurri, ma questo successo può rappresentare un trampolino di lancio per la stagione seregnese.

ECCELLENZA

Girone A – Non sfrutta appieno il match salvezza l'Ardor Lazzate che pareggia 2-2 contro il Villa Cassano, i gialloblu rimangono in zona playout molto lontani (cinque punti) dal Mariano, prima squadra salva, che vince il proprio incontro.

Girone B – Derby brianzolo tra Brugherio e Vimercatese Oreno che termina sul punteggio di 2-2: buon pari per gli orange che guadagnano un punto sulla Cisanese e dai conseguenti playout; due punti persi per la squadra di Brugherio che non approfitta della sconfitta del Codogno per balzare al quinto posto.

PROMOZIONE

Girone A – Anche la Base 96 impatta 2-2 la propria partita, avversario di turno il non irresistibile Cob 91, la compagine di Seveso mantiene il quarto posto ma deve guardarsi le spalle da una nutrita concorrenza. Concorrenza composta anche dal Muggiò che si mantiene a due punti dai playoff nonostante il deludente pareggio contro la terzultima in classifica, il Fagnano, per 1-1. 2-2 anche per il Meda, bianconeri che fermano il Gavirate terzo della classe, rimanendo al primo posto playout; pareggia anche la Lentatese, sempre penultima, nel disperato scontro contro l'ultima in classifica, il Saronno, terminato 0-0.

Girone B – Non comincia bene per la Vis Nova questo 2019, i verde nero vengono battuti in casa dal Luciano Manara 1-0 ma non devono disperarsi più di tanto: l'Aurora Calcio viene fermata sullo 0-0 dalla Vibe Ronchese e riesce quindi ad accorciare di un solo punto dalla capolista. La Speranza Agrate si impone ottimamente 2-0 sul Brianza Cernusco, avvicinandosi a tre punti dai playoff occupati dall'Altabrianza che pareggia 2-2 contro il Lissone; a un solo punto di distanza dagli agratesi troviamo la Concorezzese che batte splendidamente il Biassono 4-1, quest'ultimo viene scavalcato in classifica dalla DiPo Vimercatese che compie il colpaccio espugnando il campo della ColicoDerviese 1-0, Biassono ultimo, DiPo che comincia la rincorsa alla salvezza diretta (distante sette punti).

PRIMA CATEGORIA

Girone B – Inizia alla grande l'anno nuovo la Pol. Di Nova che batte il Castello 2-1 secondo in classifica, mantenendo la quinta piazza. Il Desio espugna Ronago, casa della Faloppiese, di misura allontanandosi dalla zona calda; il Ceriano Laghetto viene sconfitto clamorosamente dal Lariointelvi (penultimo) per 3-2, perdendo quindi punti salvezza che potrebbero rivelarsi determinanti per il proseguo della stagione.

Girone C – Raggiunge i playoff il Veduggio che con qualche fatica di troppo vince contro il Costamasnaga 1-0, un ringraziamento speciale i neroverdi lo debbono riservare all’Albiatese che ferma con uno spettacolare 4-4 l'Olimpiagrenta, diretta concorrente del Veduggio. La Besana Fortitudo perde tra le mura amiche contro la Chiavennese e, complice il successo del Calolziocorte, è ora ultima.

Girone L – Il Cavenago viene scavalcato al secondo posto da Carugate e Inzago dopo il pareggio contro la Cinisellese per 1-1; il Carugate battendo 2-1 il Vedano, quest'ultimo raggiunto dalla Pro Lissone che continua la sua striscia senza vittorie, ma che comunque questa volta ottiene un risultato tutto sommato soddisfacente, il pareggio 0-0 contro la capolista Accademia Gera; mentre l’Inzago vola al secondo posto espugnando Busnago 2-1. La Sovicese impatta 0-0 contro il Cologno, mentre La Dominante viene battuta 2-1 dal Badalasco.

SECONDA CATEGORIA

Girone G – Successo straordinario del Molinello che si impone contro la capolista Veniano 1-0 rendendo la classifica cortissima, il Molinello è ora quinto a soli tre punti dal primo posto. Sconfitta fragorosa del Cesano Maderno che cade 4-0 in casa contro il Montesolaro, brutta sconfitta anche per il Don Bosco che contro il fanalino di coda Amor Sportiva perde possibili punti salvezza, l'incontro termina 1-0 per i saronnesi.

Girone T – Ricominciano come avevano concluso Bellusco e Olimpic Trezzanese che fanno ormai un campionato a parte, i primi battono 3-0 l'Atletico Trezzano rimanendo in scia della capolista Trezzanese, che col medesimo risultato supera il Pessano con Bornago. Bene anche la Cornatese che vince 2-0 contro l'Atletico Bussero, più dietro il Centro Sportivo Villanova si sbarazza del Nino Ronco grazie a un 2-1, quest'ultimo è sempre ancorato al terzultimo posto, la Colnaghese invece guadagna un punto per la salvezza impattando 2-2 in casa contro il Capriate.

Girone U – Era il match più interessante della giornata e non ha deluso le aspettative: la capolista Lesmo si è imposta 4-3 in una partita spettacolare contro il Cassina che lo tallonava a tre punti, ad approfittare della sconfitta del Cassina c'è il Bovisio Masciago che si prende il secondo posto in solitaria grazie alla vittoria per 2-0 in casa del Città di Monza, tiene il passo la Cosov quarta che vince di misura contro la Carnatese, sconfitta inaspettata invece per l'Ausonia che viene battuta 1-0 dalla Campagnola Don Bosco. Cerca di tenere l'andatura la Triuggese che batte 1-0 il Carugate 87, bene la Juvenilia che esce dalla zona playout avendo la meglio del Cgb per 2-1, mentre il Cernusco perde 1-0 in casa della Vires. Varedo-Paina si giocherà il 23 gennaio.

TERZA CATEGORIA

Monza A – La Buraghese viene sconfitta nel difficile incontro in casa del Vignareal per 2-0 e perde punti dal quinto posto. La Fonas viene schiacciata dal Trezzo 6-0, male anche l'Ornago che perde con un pesante 4-0 in casa del Pozzo.

Monza B – La prima della classe Brioschese viene sconfitta dalla Pro Victoria 1-0 e così i giochi per il campionato si riaprono, accorcia perciò la Gerardiana a un punto, Gerardiana che contro il Pio XI non ha problemi, un facile 4-0; il Sant'Albino San Damiano batte 3-1 il Sanrocco rimanendo al terzo posto, un po’ più staccate troviamo le altre: la Nuova Usmate si mantiene in quarta piazza grazie al successo per 3-1 contro il San Fruttuoso, bene anche l'Aurora Desio che vince 2-0 contro il Limbiate, la Pol. Verano Carate viene sconfitta 1-0 dalla Novese, mentre il Leo Team batte 2-1 l'Oratorio San Giuliano. Riposa il Giussano.

Dennis Galimberti

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, Umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti e poco dopo mi sono ritrovato operativo in Tribuna Stampa a raccontare le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni, aggiornando risultati e statistiche. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza e testate Netweek) Collaboro con Sprint e Sport. Altre passioni: leggere noir, scrivere canzoni e collezionare Subbuteo. Il motto: «Rotola», perché come l'acqua, l'amore è la nebbia il calcio si rinnova. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma richiede senso critico perché possa essere memoria dell’Agorà. C'è strada sotto le scarpe, le luci dell' U-Power Stadium sono accese: scambio di gagliardetti.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News