sabato, Maggio 15, 2021
Home AC Monza Capitan Iacopino: Dedicato a Davide Pieri

Capitan Iacopino: Dedicato a Davide Pieri

Vincenzo Iacopino il voto della tua prestazione odierna è sette pieno: sei d’accordo?

“Credo che oggi sia stato difficile perchè dopo la batosta subita domenica era difficile fare una partita come quella di oggi, in cui dopo due minuti eravamo già  sotto di un gol. Si era messa malissimo, ma abbiamo reagito e siamo contenti anche di aver creato delle occasioni: la traversa di Stefà no e altri tentativi di tiro in porta. Ma alla fine fortunatamente siamo pervenuti al pareggio”.

Alla fine della partita vi siete abbracciati tutti…

“Credo che dopo la batosta di domenica, era importante tenere il gruppo solido soprattutto appunto quando le cose non vanno bene. Ed oggi ci tenevamo a fare bene: l’intenzione era quella, ma dopo uno-due minuti eravamo già  sotto, quindi è stato difficile da digerire, ma sono contento perchè c’è stata la reazione e soprattutto abbiamo reiniziato a provare a giocare che è quello che domenica è mancato”.

Cos’hai provato prima della punizione?

“La palla era in una posizione defilata, non in una posizione di quelle che provo durante la settimana. Mi ci alleno e credo che sia il giusto premio alla reazione. Lo voglio ribadire, perchè non era facile reagire dopo la batosta e l’1-0 iniziale. Il gol – che l’abbia fatto io o un altro – non è importante”.

Dopo la contestazione di domenica, gli ultras vi hanno sostenuto fino alla fine: a dicembre vi siete “dimenticati” dell’anniversario della morte di Davide Pieri, il tifoso a cui è dedicata la curva. Oggi era il derby, la partita più sentita dai tifosi: te la senti di dedicare la tua rete a lui?

“E’ vero: c’è stato un “disguido” lo scorso mese e ci dispiace molto. Credo sia una cosa bella dedicare  a lui e ai nostri tifosi questo gol. Un pareggio che è venuto all’ultimo secondo. un gol che è valso un solo punto, ma ci tengo a dedicare a nome della squadra questo gol, questo pareggio, ma soprattutto questa reazione della squadra alla nostra gente”.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Valeria Debbia
Valeria Debbia
Valeria Debbia nasce a Vimercate il 29 luglio 1983 in una famiglia a prevalenza interista. Per sua fortuna viene instradata alla saggezza calcistica dal cugino Daniele e così cresce romanista e biancorossa. A 8 anni decide che il suo futuro sarà nel giornalismo, tanto che crea il giornalino di classe e fa di tutto per realizzare il suo sogno. A 16 anni, intanto, fa il suo primo ingresso al Brianteo. Durante la laurea triennale in Linguaggi dei Media scrive una tesina su Monza-News, conosce Stefano Peduzzi e dal febbraio 2008 comincia a collaborare con lui, aprendosi la strada ad altre esperienze nel mondo del giornalismo. Dopo la laurea magistrale in Teoria e Tecniche della Comunicazione Mediale, infatti, fa uno stage presso la redazione Web di SportMediaset. Da luglio 2009, cioè dalla sua fondazione, fa parte inoltre della redazione di TuttoLegaPro.com (dal novembre 2017 divenuto TuttoC.com). Dal settembre 2010 al 2014 si occupa dell'ufficio stampa della Fiammamonza. Dal 2013 è anche giornalista pubblicista. Nel tempo libero ha cercato di convertire il fidanzato Roberto al mondo del calcio, riuscendo nell'impresa di farlo entrare per la prima volta nella sua vita in uno stadio (il Brianteo e il Sada, of course).

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO