mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeAC MonzaCINQUE TURNI CASALINGHI IN CONTEMPORANEA ALLA TRITIUM. SI VA VERSO L'ANTICIPO?

CINQUE TURNI CASALINGHI IN CONTEMPORANEA ALLA TRITIUM. SI VA VERSO L’ANTICIPO?

Ha del clamoroso la modalità con cui sono stati stilati i calendari di Lega Pro: ad un’attenta analisi condotta dal nostro Manuele Schenoni, infatti, si è potuto notare come Monza e Tritium – che nella prossima stagione dovranno condividere lo stadio "Brianteo" – saranno costrette ad anticipare alcuni match, nel caso in cui i biancorossi non dovessero essere riammessi in Prima Divisione.

Finché i diversi gradi della giustizia sportiva non si saranno completati, nei calendari al posto di Monza e Alessandria è presente una "X" ed una "Y", ma confrontandoli e sostituendo alla "Y" il nome della società brianzola, nel calendario di Seconda Divisione, si evince come siano ben cinque i turni che vedranno giocare in casa contemporaneamente la Tritium e il Monza.

Eccoli nel dettaglio:

20 novembre:

Tritium-Reggiana in 1^

Monza-Giacomense in 2^

12 febbraio:

Tritium-X in 1^ (X in questo caso starebbe per Alessandria)

Monza-Casale in 2^

4 marzo:

Tritium-Lumezzane in 1^

Monza-San Marino in 2^

18 marzo:

Tritium-Como in 1^

Monza-Savona in 2^

1′ aprile:

Tritium-Foligno in 1^

Monza-Montichiari in 2^

Questo significherebbe per una delle due società dover necessariamente anticipare la gara al sabato, con tutte le ripercussioni negative del caso (sia in termini di numero degli spettatori sia in termini di usura del manto erboso del "Brianteo"). A meno che alla Lega non abbiano già dato per scontato la riammissione dei biancorossi in Prima Divisione…

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO