giovedì, Giugno 24, 2021
Home AC Monza Conosciamo i nuovi - Con Mosti arriva un tuttofare di livello

Conosciamo i nuovi – Con Mosti arriva un tuttofare di livello

Il mancino classe 1998 Nicola Mosti ha trovato alle dipendenze di Alessio Dionisi la consacrazione, oltre che la continuità: con la maglia dell’Imolese ha realizzato sei gol e sfornato assist, risultando argenteria luccicante all’interno dell’organizzazione emiliana.

L’annata precedente è invece, con qualche difficoltà, servita sul piano mentale: il ragazzo di Pietrasanta è comunque riuscito a segnare al Brianteo la rete che valse in un finale nell’acquitrinio il pari del Gavorrano, proseguendo il resto del campionato a Viterbo.

Il nuovo trequartista, che potrà alternarsi nel ruolo col ritrovato Simone Iocolano, ha svolto la trafila delle Giovanili in un Settore florido e sano come quello dell’Empoli, che ha vissuto sino all’ingresso nella Primavera della Juventus, squadra da cui è in prestito: determinate condizioni attiveranno il diritto di opzione e l’obbligo di riscatto.

È un centrocampista completo, arguto sul piano tattico, nel creare lo spazio tra le linee avversarie e con buona confidenza realizzativa. Per lui anche otto gettoni con le maglie azzurre giovanili, tra Under 15, 16 e 18.

Antonio Sorrentino-Sandro Coppola

FONTE FOTO: AC MONZA

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, classe 1977: umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti ed eccomi qui, operativo in Tribuna Stampa a raccontare in presa diretta le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni di campionato, scovato statistiche e curiosità, sbobinato i tabellini di Brianza Calcio e fatto interviste e pagelle qui e là. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza): offro ai lettori il riassunto (cronaca, pagelle e conferenza stampa) della domenica biancorossa. Altre passioni? Scrivere canzoni, leggere noir e collezionare Subbuteo Il mio motto è «Rotola»: come l’acqua, l’amore e la nebbia, il calcio si rinnova sempre. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma anche senso critico, perché possa essere memoria dell’Agorà. La strada è sotto le scarpe, le luci del Brianteo ormai accese: partiti!

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO