giovedì, Maggio 26, 2022
HomeAC MonzaConosciamo il prossimo avversario - Al Brianteo arriva la Lucchese alla disperata...

Conosciamo il prossimo avversario – Al Brianteo arriva la Lucchese alla disperata ricerca di punti

Il Monza ha ormai lasciato alle spalle l'amara sconfitta di Pisa, e con un organico rinforzato grazie all'arrivo del centravanti Ettore Mendicino, attende l'arrivo in Brianza della Lucchese.

Nell'ultima gara di campionato i toscani sono stati fermati sull'1 a 1 dalla capolista Livorno. La partita ha visto gli amaranto avere il pallino del gioco per tutti i novanta minuti, ma la Lucchese ha molto da recriminare. Infatti, sono almeno due i rigori non concessi alla squadra di mister Lopez, a cui si aggiungono il rigore concesso al Livorno (inesistente in quanto il fallo di mano è stato commesso fuori dall'area di rigore) e un gol regolare annullato ai rossoneri. Certamente, quindi, i prossimi avversari del Monza giungeranno al Brianteo "con il coltello tra i denti", per rimediare alle ingiustizie della scorsa domenica.

La formazione schierata da Lopez contro il Livorno è stata la seguente: Albertoni, Tavanti, Cecchini, Capuano, Espeche, Bertoncini, Arrigoni, Damiani, Merlonghi, Del Sante, Bertolussi.

Come specificato anche prima della gara di andata, la Lucchese è una squadra dotata di ottime individualità, in grado di cambiare la partita da un momento all'altro. Come ricorderete, in Toscana finì 1 a 1, con Giudici che rispose al vantaggio di Arrigoni.

Analizziamo qualche dato statistico dei rossoneri. Per quanto concerne i punti sin qui raccolti (25), vi è un'equa ripartizione tra quelli ottenuti nelle gare interne ed esterne. Si nota, però, che la squadra di Lopez sembra essere più pericolosa nelle gare in trasferta, dove ha segnato sin qui 13 dei 23 gol realizzati. L'uomo a cui prestare maggior attenzione è Fanucchi, autore sin qui di 6 reti; ciò non deve portare a sottovalutare gli altri elementi della rosa, che sono stati in grado fino ad oggi di sopperire alla mancanza di reti degli attaccanti.

Il trend della Lucchese, è tutt'altro che positivo: l'ultima vittoria risale al lontano 18 novembre, quando espugnò il campo dell'Arzachena per 2 a 1. Da quel momento in poi, la squadra di Lopez ha raccolto solamente due punti, troppo poco per una squadra che ha obiettivi più alti della semplice salvezza.

Detto ciò, il Monza deve necessariamente puntare alla vittoria, perchè la classifica è sempre corta, e servono punti per poter rimanere in zona play off, magari anche con l'aiuto dei nuovi arrivati.

 

Riccardo Cervi

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Riccardo Cervi
Riccardo Cervi nasce a Monza l’11 luglio del 1997. Segue il calcio sin da piccolo, si appassiona da subito ai colori biancorossi grazie al nonno, grande tifoso del Monza. Da bambino, questa sua passione si amalgama con quella per la Juventus, ma con il trascorrere del tempo l’amore per la propria città prende il sopravvento. Dopo aver giocato diversi anni a calcio, decide di collaborare attivamente alla causa biancorossa, entrando nella redazione di Monza-News. Questo avviene nei primi giorni del 2015. All’interno della redazione si occupa inizialmente di una rubrica dal titolo “C’eravamo tanto amati”, dedicata agli ex calciatori biancorossi. In seguito, è responsabile della presentazione delle squadre avversarie, per la rubrica “Conosciamo il prossimo avversario”. Infine, con il trascorrere degli anni, gli viene affidato il delicato ruolo di “pagellista” per le partite dei biancorossi. Al di fuori dell’orbita biancorossa, invece, è laureato in Economia Aziendale e Management, e proseguirà i suoi studi nei prossimi anni.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO