mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeAC MonzaCoronavirus, per ora il calcio va avanti (a porte chiuse). Tommasi...

Coronavirus, per ora il calcio va avanti (a porte chiuse). Tommasi (AIC): ‘La situazione è seria, bisogna fermarsi’

- Advertisement -

Come reagirà il mondo del calcio al decreto firmato questa notte dal governo? Le attività sportive sono, teoricamente, vietate, ma il calcio aveva già preso l’accordo di giocare a porte chiuse fino ad inizio aprile. Dure le parole del presidente dell’Aic Damiano Tommasi su Twitter: “Fermiamo il campionato!!! Serve altro? Stop football!! La situazione è molto seria e, se non la si affronta per quello che è, il contagio rischia di non fermarsi. Nel caso delle partite non si può lasciare ai giocatori il cerino sulle scelte di giocare o meno, non solo per loro, ma per tutte le persone che compongono lo staff e che entrano ed escono in deroga dalle zone rosse. Ho parlato con diversi dirigenti: sarebbe ora di fermare il campionato. Penso ai massaggiatori di una certa età che sono al seguito delle squadre. Ci dicono che cosa succede se qualcuno si rifiutasse di giocare, ma non puo’ essere questa la situazione in nome del principio che il calcio deve andare avanti”.

https://www.stefanop64.sg-host.com//breaking-news-monzanews/il-coronavirus-ferma-la-lombardia-e-altre-14-province-vietato-uscire-dalla-regione-caos-alla-stazione-centrale-di-milano-e-fuggi-fuggi-video/


ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News