domenica, Aprile 11, 2021
Home AC Monza Ecco la nuova squadra di un nostro ex terzino

Ecco la nuova squadra di un nostro ex terzino

A Monza ha militato nel biennio 2002/2004, in uno dei momenti più tragici dell’atavica e gloriosa storia biancorossa; infatti l’annata 2002/03 (primo campionato di C2 nella storia brianzola) fu quella della ricostruzione dopo due retrocessioni di fila, vennero effettuati molti cambiamenti sia a livello dirigenziale che dal punto di vista della rosa. Come Ds arrivò l’ex portiere Nereo Bonato, attuale dirigente del Sassuolo in A, da San Marino che portò con sè una serie di atleti, tra cui Manuel Benetti; il biondo terzino mancino nato ad Arzignano (Vicenza) nel 1981, mosse i primi passi col Vicenza per poi trasferirsi in prestito in C2 nella piccola repubblica sammarinese. Dopo 9 gettoni al San Marino, continuò a farsi le ossa in Brianza e, nonostante la giovane età, si mise subito in luce il primo anno con 28 presenze e successivamente 22 (2 reti) il secondo; in quel biennio la crisi societaria incombeva e la squadra, dalle grosse potenzialità, non riuscì ad andare oltre il settimo posto nel 2003 e l’ottavo nel 2004, stagione in cui (18 marzo 2004) venne decretato il fallimento della società. Manuel completò l’esperienza biancorossa con 50 presenze e 2 gol (uno dei quali alla sua futura squadra Sassuolo); nell’estate 2004 infatti passò agli emiliani con il Ds Bonato e un folto gruppo di suoi compagni di squadra (Piccioni, Pensalfini, Pagani) e vi rimase per tre stagioni. Un triennio ricco di soddisfazioni per l’atleta arzignanese che venne promosso in C1 nel 2005/2006; nell’annata seguente passò al Bassano (in prestito dal Treviso) in C2 in cui rimase solo metà campionato prima di ritornare in Emilia a gennaio e ottenere un’altra promozione coi sassolesi, stavolta in B, e alzare la Supercoppa di Lega. Nell’estate 2008 rientrò a Treviso in B, senza tuttavia mai scendere in campo nella stagione che decretò retrocessione e fallimento per i trevigiani; nella Marca rimase solo un anno prima di militare per un triennio nel Sarego, ottenendo due promozioni di fila dalla Promozione veneta alla Serie D. Nel gennaio 2012 passò all’Arzignano Chiampo in Eccellenza in cui intascò 30 gettoni (2 gol) in un anno e mezzo e la promozione in D. A 33 anni compiuti l’attualità si chiama A.s.d Chiampo Arso, formazione di Prima Categoria veneta, che dopo 10 giornate è terzo nella classifica del girone B insieme al Tezze.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO