sabato, Giugno 25, 2022
HomeAC MonzaECCO QUANTO DOVRA' SPENDERE IL MONZA PER IL RIPESCAGGIO

ECCO QUANTO DOVRA’ SPENDERE IL MONZA PER IL RIPESCAGGIO

Una volta erano 90. Ci riferiamo alle squadre partecipanti ai campionati ex-serie C1 e C2. Adesso il regolamento federale prevede che chi resta fuori tra le 90 potenzialmente iscritte non viene sostituito. Ma, e qui viene il bello per noi tifosi del Monza, nel caso in cui non vengano ammessi più di 14 club si andrà ai ripescaggi. In tal caso l’organico sarà portato a quota 76, come sancito dall’accordo tra Lega Pro e Aic (due gironi di 18 per la Prima Divisione due gironi di 20 squadre per la Seconda). E ad oggi i club non ammessi sono già 15 (Salernitana, Lucchese, Gela, Atletico Roma, Ravenna, Brindisi, Cavese, Cosenza, Matera, Sanremese, Catanzaro, Canavese, Crociati Noceto, Rodengo Saiano e Sangiovannese). Per la precisione, in Prima Divisione le escluse sono già 5: Gela, Lucchese, Salernitana, Atletico Roma, Ravenna. Le iscritte 31: Alessandria, Andria, Barletta, Bassano, Benevento, Carpi, Carrarese, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Foggia, Foligno, Frosinone, Latina, Lumezzane, Pavia, Pergocrema, Piacenza, Pisa, Portogruaro, Reggiana, Siracusa, Sorrento, Spal, Spezia,Taranto, Trapani, Triestina, Tritium, Viareggio, Virtus Lanciano. Si prospettano quindi già 5 ripescaggi dalla Seconda Divisione per completare il format di 36 squadre. In Seconda le iscritte sono 44 (fra esse figura anche il Monza), le escluse sono 10 ed è al momento previsto un solo ripescaggio dalla serie D in quanto 5 squadre (le ripescate…) saranno ammesse in Prima Divisione facendo scendere il totale delle iscritte da 44 alle 39 previste dal format federale per la categoria.

Per il ripescaggio, il Monza è dato da più parti il pole position davanti a Sud Tirol, Avellino (ripescato meno di 5 anni fa, ma non nel campionato dove dovrebbero essere nuovamente inserito, quindi ancora in lizza), Pro Vercelli e L’Aquila. Alla società brianzola verrà chiesto il bilancio al 30 giugno per verificare che sia in regola, oltre al deposito di una fidejussione piuttosto onerosa (600 mila euro) e soprattutto il pagamento di una tassa a fondo perduto di 300/400 mila euro. Una montagna di soldi, in tempi magri come questi. E adesso sembra proprio che resti da sperare sotanto che qualcuno li metta sul piatto…

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO