sabato, Novembre 26, 2022

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/customer/www/monza-news.it/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315
HomeAC MonzaEsclusiva - Sanseverino a MonzaNews: 'Napoli in forma, ma i biancorossi non...

Esclusiva – Sanseverino a MonzaNews: ‘Napoli in forma, ma i biancorossi non possono perdere ancora. In Brianza anni fantastici’

- Advertisement -

In esclusiva ai microfoni di Monza News, il grande Gigi Sanseverino, ex attaccante biancorosso originario della Campania, ha risposto ad alcune domande in vista del match che vedrà impegnati i Bagaj sul campo del Napoli. Ecco le sue parole: “È il giorno della sfida con i partenopei, c’è entusiasmo anche se a mio parere era meglio incontrare un’altra squadra, il Napoli adesso è in formissima anche se contro il Torino, malgrado la sconfitta, non ho visto un brutto Monza. Ci sono stati alcuni errori grossolani in difesa che hanno compromesso l’andamento del match, ma dubito comunque che il risultato della sfida con i granata possa influire sul morale dei giocatori, anzi ritengo che possa stimolarli a dare di più senza commettere errori”.

Riguardo il mercato dei biancorossi: “Quella del Monza è stata una campagna acquista ottima senza ombra di dubbio, il presidente e lo staff non potevano comprare giocatori migliori, forse andava rinforzato maggiormente il reparto arretrato e personalmente avrei concluso anche un ultimo acquisto a centrocampo. Anche il Napoli ha fatto un buon mercato, rinforzandosi sia a centrocampo che in attacco. L’unica cessione importante effettuata da Giuntoli è stata quella di Koulibaly, un vero peccato per gli azzurri averlo perso”.

Sul match in programma questa sera: “Sia Napoli che Monza avranno tante pressioni quest’oggi in campo. I biancorossi sanno di non poter sbagliare di nuovo, sarebbero eccessive due sconfitte nelle prime due giornate, i campani invece, che sono al primo appuntamento stagionale al Maradona, vorranno a tutti i costi vincere e fare bella figura davanti ai propri supporter. Secondo me Stroppa dovrà a tutti i costi bloccare il possesso palla del Napoli perché in fase di attacco la squadra di Spalletti ha un potenziale straordinario. Il Monza dovrà dunque fare in modo di concedere pochissime occasioni agli attaccanti azzurri. L’uomo partita di oggi secondo me potrebbe essere Victor Osimhen. Dalla parte del Monza punto invece sul portiere Di Gregorio, che contro il Torino mi è piaciuto moltissimo e potrebbe essere ancora decisivo grazie alle sue parate.”.

Un ricordo infine sulle grandi stagioni da calciatore in Brianza: “Sette anni a Monza non si dimenticano facilmente, con modestia ricordo di aver segnato molteplici reti con la casacca dei brianzoli e allo stesso tempo mi assale una grande tristezza quando rammento le mancate promozioni in Serie A, alcune anche incredibili, come lo spareggio 1979 contro il Pescara o la sconfitta all’ultima giornata con il Modena avvenuta due anni prima”.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Andrea Papaccio Napoletano
Andrea Papaccio Napoletano
Andrea Papaccio Napoletano, classe 2000, sono giornalista pubblicista dal 2022. Da sempre appassionato di calcio e televisione, scrivo su Monza News e TvSoap, oltre ad aver collaborato in passato con diverse testate locali e nazionali.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO