martedì, Giugno 28, 2022
HomeAC MonzaEx: Matteo Beretta si ritrova in serie D

Ex: Matteo Beretta si ritrova in serie D

Squadra di paese. Matricola. Definitela come più vi piace ma il Villalvernia

neopromosso in D promette scintille a partire dal bomber, Matteo Beretta,

classe 1978 che molti ricorderanno nel Monza, Triestina, Albinoleffe, un uomo

che ha girato ogni categoria sino alla B arriva con la prospettiva di segnare

ben più dei 10 gol di media realizzati ultimamente in Lega Pro “Credo in un

progetto ambizioso – ha dichiarato l’attaccante – ormai a trent’anni ho

categoria superiore ora voglio divertirmi e aderire in un club volonteroso di

vincere, con un’idea di gruppo e voglia di superarsi e perché no sogfnare la

terza promozione consecutiva”. Parole di peso per un veterano contattato dal ds

Bolla convincente nel proporre un’alternativa ad altre situazioni. Altro perno

per la difesa sarà Giacomo Mitrotti, 19 anni per quasi 190 cm, presentato da

Fantini del Cuneo come “uno dei migliori difensori che ha saputo arginare le

incursioni” un under di comprovata esperienza in prestito al Chiavari dalla

Carrarese. Difensore centrale farà coppia con Di Placido già a partire dal

ritiro di lunedì a Cabella. “Ma non è finita vedrete altri acquisti – commenta

il responsabile del mercato Bolla – vedrete anche Gregorio Anania

centrocampista del Savona classe 1993 e Matteo Farella cresciuto per 10 anni

nella Juve ed ora bisognoso di essere instradato mentalmente, al contrario

della tecnica già avviata al successo. La maglia rimane invariata, bianco – oro

con il simbolo della torre e la corona della promozione in D: faremo delle

amichevoli, una il 25 agosto (ore 17 stadio Coppi) con l’Alessandria, poi col

Casale e infine se tutto fila, con l’Inter per ricordare la prima maglia (ed

ora terza) risalente alla fondazione del Villa, proprio nerazzurra”. “Una

squadra definita in molti modi ma che dimostra essere costruita per stare in

alto – conclude il presidente Mazzariol – nel ritiro proveremo altri giocatori

fra cui un possibile bomber in alternativa a Gigi Russo colpito da infortunio

ma che tornerà a inizio 2012, senza subire un licenziamento a causa dell’

incidente. Vogliamo partire bene, il mister farà le dovute scelte e se si deve

azzardare un modulo, beh lo stesso dell’anno scorso, un 4-3-1-2 senza

nascondere che ogni partita sarà un derby. Come andranno a finire? Nel miglior

modo possibile. Ogni partita va vissuta, gustata e conquistata”.

tuttolegapro

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO