martedì, Giugno 28, 2022
HomeAC MonzaEx Monza – Incredibile Boateng, trascina l’Hertha Berlino alla salvezza ma non...

Ex Monza – Incredibile Boateng, trascina l’Hertha Berlino alla salvezza ma non dimentica Monza!

In Germania si è ufficialmente conclusa la stagione calcistica con il ritorno dei Play out che vedeva l’Hertha Berlino affrontare l’Amburgo. La partita d’andata si era conclusa con una vittoria in trasferta per i biancorossi, un risultato che complicava ancor di più la situazione di Boateng e compagni. Al Volksparkstadion però la formazione di Magath ha ribaltato l’1-0 dell’andata, grazie ai gol di Boyata al 4′ e di Plattenhardt al 63′, per cui sarà ancora l’Hertha Berlino a giocare anche nella prossima stagione in Bundesliga.  Una delle differenze tra le due partite è stato senza dubbio l’impiego di Kevin-Prince Boateng, all’andata messo da parte, mentre al ritorno è stato protagonista sin dal primo minuto restando in campo, per la prima volta in stagione, fino quasi al novantesimo.

Al termine del match, l’ex biancorosso ha raccontato le sue emozioni a ‘ESPN‘.

“I ragazzi hanno ascoltato il papà. Gli ho parlato, ho chiesto se avessero fame, mi han detto che avevano fame, allora ho detto ‘andiamo a mangiare’. Volevamo dare tutto per 90 minuti, avevamo bisogno di questo. Ora abbiamo bisogno di riposare.

È incredibile, è come vincere il campionato. È stato un anno duro per me e per tutto il club. A un certo punto sembravamo incapaci di salvarci. Quando vinci il ritorno dopo aver perso l’andato in casa è per merito dello spirito”. 

Per il classe 1987 ora si apre la questione sul suo futuro.

“Ovviamente voglio rimanere e ho ancora fame, mi sento bene, ora possiamo sederci, rilassarci e decideremo con il club”.

Nel frattempo, si gode un mese di maggio che sorride anche alle sue ex squadre e non solo a lui: dal Milan campione alla Fiorentina che torna in Europa fino al Monza

“Il Milan ha vinto il campionato, l’Eintracht l’Europa League, anche Monza e Las Palmas possono essere promossi. Ho visto i miei vecchi club festeggiare, ho visto Ibrahimovic festeggiare a 40 anni, ora tocca a me… Mi berrò 2-3 birre, il ritorno a casa in pullman sarà folle. Potrei anche svenire”.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO