lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaEx Monza, Loris Palazzo: 'In Brianza si respirava un'aria magica..'

Ex Monza, Loris Palazzo: ‘In Brianza si respirava un’aria magica..’

- Advertisement -

Loris Palazzo, l’attaccante di quel Monza ripartito dalle ceneri della Serie D , è stato intervistato dal portale SerieD24, a cui ha raccontato qualche retroscena sul suo approdo in Brianza (in cui fornì un importante contributo per la rinascita mai dimenticato dalla piazza monzese), proprio nei giorni in cui il sodalizio biancorosso ha ottenuto una A storica:

“Non ci ho pensato due volte ad accettare. Si respirava un’aria magica e poi mi piacevano le sfide intriganti. E quella con i biancorossi lo era parecchio. La trattativa con il Monza nasce l’ultimo giorno di mercato invernale, eravamo a dicembre del 2015. Loro mandarono via un attaccante e di conseguenza si liberò un posto in quella zona di campo. Grazie al mio procuratore e al direttore De Santis riesco a mettermi in contatto con loro e a portare a termine il mio trasferimento in Lombardia”.

Il Direttore Antonelli era venuto una settimana a Bisceglie per sondare il terreno e visionare alcuni giocatori. Tra quelli segnalati c’ero anche io: quindi, poi, una volta aver visto gli allenamenti non ha esitato nel chiamarmi immediatamente per rinforzare l’attacco del Monza”.

Il primo anno ho fatto 13 gol in 20 presenze e sono stato il capocannoniere della squadra e del girone di ritorno del campionato. Quella stagione arrivammo in decima posizione ma non si può dire che è mancato qualcosa per il salto di categoria. Dovevamo semplicemente ambientarci..”.

“Anche nella stagione 2016/17 feci benissimo: stesso numero di gol (13) del torneo precedente però alla fine vincemmo il campionato con 80 punti in classifica e un margine di sette punti sulla seconda. Vincemmo anche la Poule Scudetto, a dimostrazione della forza di quella squadra e di quel gruppo”.

“Oltre al successo dei biancorossi c’è anche la promozione con il Cerignola (ride, ndr). Grazie ad una società forte e ad un gruppo squadra formidabile, guidato da Pazienza, siamo riusciti a vincere il girone. Non era facile perchè il raggruppamento H è uno dei più complicati di tutta la Serie D“.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News