martedì, Giugno 28, 2022
HomeAC Monza#ExMonza C'è chi segna e c'è chi subisce il suo primo gol...

#ExMonza C’è chi segna e c’è chi subisce il suo primo gol in carriera!

Tra i protagonisti dell’ultimo turno della Lega Pro troviamo il nostro ex tandem offensivo della prima parte della scorsa stagione, ovvero quello composto da Zigoni e Virdis. Entrambi nella loro mezza stagione in biancorosso non lasciarono grandi ricordi a tifosi ed ora militano rispettivamente nella Spal e nel Savona. Domenica hanno partecipato entrambi alla vittoria della loro squadra realizzando un gol decisivo.

La Spal, con la vittoria conquistata contro il Tuttocuoio, sta facendo le prove per la fuga in classifica infatti ora la seconda, il Pisa, ha 5 punti di distacco. I biancazzurri però hanno dovuto faticare più del previsto contro un coriaceo un Tuttocuoio, riuscendo a sbloccare il risultato solo nella ripresa grazie al “cobra” Zigoni! L’attaccate è stato abile con la punta del piede ad arrivare per primo sul pallone realizzando cosi la sua quinta marcatura stagionale. Nel finale di partita si è assistito ad una grande bagarre che ha portato l’arbitro ad espellere il portiere del Tuttocuoio ed è toccato al nostro ex centrocampista Cosmo Palumbo ad andare in porta, visto che le sostituzioni erano state ultimate. E al 95’ proprio Palumbo è stato abile a respingere una conclusione del nostro ex bomber Mattia Finotto ma sul tap-in di Spighi non ha potuto fare nulla subendo così la rete del 2-0 conclusivo.

Passiamo ora dalla capolista al fanalino di coda Savona che, nell’ultimo turno, è tornato alla vittoria dopo ben 8 turni conquistando i tre punti contro il Prato. La squadra ligure deve ringraziare proprio il nostro ex attaccante che, dopo 7 partite di astinenza, si è sbloccato dagli 11 metri, spiazzando il portiere, e dedicando la rete al figlio appena nato con una esultanza “alla Totti”.

Nel postpartita il tecnico del Prato, ed ex del Monza, Alessio De Petrillo ha commentato la sconfitta dichiarando che anche un pareggio lo avrebbe fatto arrabbiare, visto il primo tempo e le occasioni create ma ha poi concluso che il calcio è così, vince solo chi segna… Ricordiamo che il tecnico toscano allenò il Monza nella stagione 2010/11 nella quale fu esonerato ad Ottobre dopo una sconfitta in casa col Lumezzane pagando il pessimo avvio di stagione frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e ben 5 sconfitte e con la difesa peggiore del girone (18 reti subite in 10 partite).

TUTTE LE NOTIZIE SUGLI EX MONZA
http://www.monza-news.it/ricerca/?word=%23exmonza&invio=+Cerca+

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO