mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeAC Monza#ExMonza, l'esplosione di un bomber

#ExMonza, l’esplosione di un bomber

Un produttore e un regista dovranno scrivere la storia di un giocatore. Una favola qualunque, la favola di un

ragazzo venuto da lontano, che parte dal basso per inseguire un sogno. In mezzo molti ostacoli. Ovviamente non si parla del Leicester di Ranieri e Vardy, ma siamo in Italia, il contesto è la Serie B e la storia è quella di un giovane bomber alla ricerca di una consacrazione definitiva. Stiamo parlando di Ernesto Torregrossa.

L’attaccante siciliano, venerdì sera, ha messo a segno la doppietta che ha fatto la differenza contro il

Cesena e, fino ad ora, risulta l’uomo in più delle Rondinelle. Ecco come è andata la serata: al 13’ sblocca la gara con un delizioso tocco a porta vuota su diagonale di Coly, e dopo nemmeno 10 minuti la doppietta che porta i bresciani sul 2-0. La rete è da vero centravanti e molto più complessa della prima: stop di petto al limite d’area e girata di sinistro talmente angolata che Agazzi può solo sfiorare. La doppietta di Ciano aveva ristabilito la parità

nella ripresa, ma una prodezza di Martinelli ha permesso al Brescia di riportarsi in vantaggio e di chiudere il match sul 3-2. Quattro reti fino adesso in campionato in dodici presenze. La coppia con l’airone Caracciolo è tra le migliori, 4 reti a testa per un totale di 8 gol.

Come andrà a finire il film non si sa, fino adesso il copione è davvero interessante:

in prestito dall’Hellas Verona, il bomber di Caltanissetta quest’anno, entra a poco meno di 10′ dalla fine contro il Perugia e mette a segno al 94′ la rete dell’uno a uno finale. Si ripete quattro giornate più tardi contro il Verona al Bentegodi, la squadra proprietaria del suo cartellino e diretta candidata alla promozione: i bookmakers davano gli scaligeri stra-favoriti dato che quel Pazzini la davanti è davvero devastante, ma le rondinelle, invece, "tradiscono" le aspettative portandosi in vantaggio al 22′ con una punizione dell’Airone Caracciolo. Gli scaligeri pareggiano al 52′ proprio con Pazzini, ma tre minuti più tardi, ecco che in un’azione confusa, un tiro del "protagonista" porta di nuovo in vantaggio le rondinelle. Il 2 a 2 su rigore degli scaligeri è troppo facile sapere chi lo ha messo dentro…

Quattro reti fino adesso, ma grosse possibilità di esplodere e sognare in grande con le Rondinelle allenate da Christian Brocchi.

Nativo di Caltanissetta, Torregrossa cresce nelle giovanili dell’Udinese, per poi approdare al Verona nel 2011. Da qui una serie di prestiti: Siracusa, dove raccoglie poco, Monza dove segnerà quattro reti in 25 presenze che però non evitano la retrocessione in Seconda Divisione, poi Como e Lumezzane, e proprio qui l’esplosione definitiva nella

stagione 2013/2014: 15 gol che gli valgono la chiamata del Crotone in Serie B. Coi calabresi, allenati da Drago, giocando come prima punta, raccoglierà 8 gol in 36 presenze. Un bottino niente male per un giovane alla sua prima volta in B.

L’anno dopo ancora a Sud, questa volta a Trapani, doppietta alla prima giornata contro la Ternana, ma poi diversi acciacchi, l’esplosione della coppia Citro-Petkovic e periodi alterni tra panchina e tribuna. 3 gol in 18 presenze. Adesso Brescia, sperando riesca a fare come due anni fa a Crotone e auspicando che il regista, in questo caso l’allenatore Christian Brocchi, trovi il modo per far si che Ernesto possa davvero diventare il protagonista di questa stagione. Per quanta strada ancora c’è da fare… Amerai il Finale!

TUTTE LE NOTIZIE SUGLI EX MONZA
http://www.monza-news.it/ricerca/?word=%23exmonza&invio=+Cerca+

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Scirtò
Antonio Scirtò nasce a Milano il 5 gennaio 1995. Da sempre appassionato di calcio, segue il Monza dal 2012 e collabora con Monza News dall'aprile 2015. Nel 2018 ha aperto un canale su youtube in cui commenta le partite del Monza e non solo

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO