Home AC Monza #ExMonza – Top&Flop: brasiliani protagonisti nel bene e nel male…

#ExMonza – Top&Flop: brasiliani protagonisti nel bene e nel male…

Ecco i Top e Flop dell’ultimo turno di campionato

Riccardo Ravasi (Borgosesia) Ancora un gol da tre punti per Ravasi, ora arrivato a 16 gol stagionali, che si conferma sempre più capocannoniere del Borgosesia e del girone A. Domenica, con una rete nella ripresa, ha consegnato ai granata il successo per 1-0 contro la Sanremese; con questa vittoria la squadra piemontese si consolida a centroclassifica allontanandosi dalla zona calda. Essenziale.

Francesco Virdis (Sassari) La compagine sassarese ha sconfitto 2-0 il Ladispoli nel match valido per la 25esima giornata del girone G. A chiudere i conti del match ci ha pensato il nostro ex attaccante che, con un tocco sotto misura al 13’ del secondo tempo, ha messo a segno la rete del conclusivo 2-0. L’esperto bomber in questa stagione ha già messo a segno dodici reti confermandosi un attaccante molto affidabile per la categoria.

Marco Gaeta (Latina) Domenica il Latina ha conquistato un prezioso pareggio a Portici grazie alla prima rete con la maglia nerazzurra del nostro ex attaccante, acquistato durante la scorsa finestra di calciomercato. Dopo essere passata in svantaggio il Latina ha trovato la rete del pareggio al 32’ della ripresa con l’attaccante che, approfittando di un errore del portiere, l’ha buttata nel sacco da grande opportunista. La sua rete ha consentito inoltre alla sua squadra di allungare a quattro la serie di risultati utili consecutivi. Acquisto azzeccato.


Manuel Ricci (Potenza) Il Potenza è ritornato alla vittoria raccogliendo il secondo successo in questo 2020 e trovando tre punti preziosi per agguantare la Ternana in quarta posizione. La squadra è riuscita ad espugnare il campo della Viterbese per 3-1 grazie alla grande vena del reparto offensivo nel quale si è messo in luce anche il nostro ex, protagonista nelle azioni di due reti. Prima ha conquistato un calcio di rigore, poi trasformato da un compagno, e poi ha messo il suo sigillo sulla partita con una conclusone al volo dai sedici metri. Per Ricci si tratta del ritorno al gol dopo una lunga astinenza che perdurava da ben tredici partite. Ritrovato.

Adriano Inàcio Da Matta (Oman Club) Il centrocampista brasiliano è tornato protagonista grazie ad una rete che ha regalato i tre punti alla sua squadra contro il Sohar. Da Matta ha messo a segno il suo gol in una delle sue proiezioni offensive nella quale, ben servito da un compagno, ha superato il portiere con un preciso diagonale. Tre punti importanti per l’Oman Club che si sta risollevando in classifica dopo essere finito nelle zone basse della Oman League, ovvero il massimo campionato dello stato della penisola arabica. Incisivo.

Maicol Origlio (Rende) Il nostro ex terzino, nel turno infrasettimanale del girone C, è stato molto attivo in fase offensiva e attento in difesa. Da un suo cross è arrivato il gol del momentaneo vantaggio poi ha ha messo la museruola a Cesaretti fin quando è rimasto in campo. Nella ripresa è un po’ calato e, dopo aver ricevuto l’ammonizione, è stato richiamato dal tecnico. Propositivo 

FLOP

Reginaldo (Reggina) L’attaccante, dopo una aver disputato il girone d’andata su alti livelli, attualmente non sta vivendo uno dei suoi migliori periodi di forma voto e la prestazione offerta domenica ne è una prova. Reginaldo, apparso alquanto macchinoso, non riuscendo mai a sfruttare la potenziali occasioni pericolose. Prevedibile.

Giovanni Terrani (Bari) Il Bari domenica, nonostante il vantaggio iniziale, è tornato a casa con un pareggio venendo fermato sull’1-1 dalla Cavese. Il tecnico dei galletti, nel tentativo di dare una scossa al reparto avanzato ha inserito Terrani schierando in campo quattro attaccanti contemporaneamente. Sulla coscienza del nostro ex c’è un gol mancato non riuscendo a sfruttare una clamorosa palla gol servitagli da Laribi. Incolore

Jefferson (Monopoli) Terzo stop casalingo nelle ultime cinque partite di campionato disputate in casa per la squadra pugliese.  Questa volta è stata la Sicula Leonzio ad espugnare il Vito Simone Veneziani, partita nella quale i biancoverdi non sono riusciti neanche a realizzare una rete. Tra le delusioni c’è sicuramente Jefferson che domenica essendo poco servito dai compagni si è ritrovato ad arretrare, senza successo, il proprio raggio d’azione al fine di ricercare qualche pallone giocabile. Isolato.

Stefano Negro (Viterbese) Giornata nera per la Viterbese che ha incassato la seconda sconfitta consecutiva, questa stavolta a fare festa è stato il Potenza che ha sbancato il terreno amico dei gialloblù per 3-1. Al primo affondo gli ospiti sono passati in vantaggio grazie ad una deviazione del nostro ex difensore che ha beffato il proprio portiere. Dopo questo sfortunato inizio non è riuscito a riprendersi ed a dirigere la retroguardia della squadra laziale. Iellato.

Andrea Trainotti (Trento) Il Lavis si è imposto al “Briamasco” infliggendo al Trento la seconda sconfitta della stagione dopo quella del novembre scorso partita contro l’Arco. Per la prima volta in stagione prestazione negativa per Trainotti che in questa stagione è quasi sempre stato impeccabile. Passaggio a vuoto.

Christian Cesaretti (Cavese) Brutta prestazione da parte dell’ex biancorosso che, contro il Rende, nella prima mezz’ora si è pestato i piedi con Germinale per poi spostarsi sulla sinistra dove però non è riuscito comunque ad incidere sulla partita. Dopo un’ora di gioco, è stato richiamato in panchina. Incolore.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri ad un trio di ex!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Le pagelle di SPAL – Monza 2-0: Maric macchinoso e avulso, Fossati beffato, Sampirisi e Marin le uniche luci

Di seguito le pagelle di SPAL – Monza a cura di Simone Schillaci: Di Gregorio 6 Gara ricca di...

Coppa Italia Spal – Monza 2-0, il tabellino della partita: brianzoli eliminati al 4° turno

SPAL-MONZA 2-0 (0-0) Marcatore: 62′ Paloschi rig. (S) Brignola (S) Spal (3-4-1-2): Thiam; Spaltro, Okoli (46′ Tomovic), Brignola (77′...

Rivedi la puntata di Binario Sport con il post SPAL – Monza: tifosi delusi per l’eliminazione dalla Coppa Italia

A Binario Sport puntata speciale dedicata al post Spal - Monza di Coppa Italia con i commenti in diretta dei tifosi delusi...

🔴 Fischio finale Spal-Monza Coppa Italia 2-0: Paloschi e Brignola eliminano il Monza al 4° turno

DOPO LA PARTITA SPAL-MONZA TUTTI SINTONIZZATI SU BINARIO SPORT PER I COMMENTI SULLA PARTITA DI COPPA SPAL-MONZA 2-0...