martedì, Luglio 5, 2022
HomeAC MonzaIl mistero dei voti: solo per il nostro sito è un Monza...

Il mistero dei voti: solo per il nostro sito è un Monza da 7 in pagella…

Dodici punti in quattro partite, otto reti segnate e due subite, settimo posto in solitaria a due lunghezze dall’ultimo blocco utile per disputare i play off.

Il Monza di Asta viaggia ad un ritmo elevatissimo, trascinato dall’entusiasmo e dalla maturazione di un gruppo la cui crescita è evidente domenica dopo domenica.

Ancora una volta le pagelle del lunedì tratteggiano i contorni di una squadra ben al di sopra della sufficienza: 7,09 è la media delle valutazioni di Monza News, 6,45 quella di Gazzetta dello sport,Tuttomantova.com eTuttosport, 6,41 il dato del Corriere dello sport che precede il Giorno (6,27).

La crescita di tutti gli elementi della squadra è rappresentata dall’assenza di valutazioni negative in tutti e 84 i giudizi analizzati (14 per ciascuna delle sei testate): se nelle medie voto ottenute contro Casale (6,12), Renate (6,25) e Vallèe d’Aoste (6,38) erano presenti almeno due insufficienze, nel 6,52 fatto registrare questo lunedì per trovare il voto più basso (o meglio, il “meno alto”…) occorre salire fino al 6,17 di Paolo Castelli e Marco Anghileri.

Dopo tre settimane (un record!)di assenza dal podio dei migliori Andrea Gasbarroni torna al vertice con una pagella di 7,33, superando di qualche decimo il compagno di reparto Caio De Cenco, anch’egli protagonista al Martelli con un gol ed un assist. Terzo posto per Gabriele Franchino (6,58), ispiratore del gol del raddoppio ed elogiato pubblicamente anche da mister Asta per la bontà della prestazione. Per il terzino biancorosso si tratta della seconda miglior gara stagionale dopo quella di S. Giusto Canavese (6,63).

La bontà dell’operato di Tonino Asta non sfugge agli addetti ai lavori, che premiano l’ex giocatore biancorosso con una pagella di 6,90 che vale la quarta prestazione stagionale in rispetto a queste prime 27 partite.

Pagella molto positiva anche per l’arbitro Strocchia: il fischietto di Nola ottiene una media voto di 6,40 che al momento costituisce la seconda valutazione più elevata per un arbitro assegnato ad una partita dei biancorossi.

Di seguito la sintesi delle valutazioni individuali:

Castelli 6,17

Franchino 6,58

Cattaneo 6,33

Polenghi 6,33

Anghileri 6,17

Valagussa 6,42

Grauso 6,42

Vita 6,50

Gasbarroni 7,33

Finotto 6,42

De Cenco 7,07

(Bugno 6)

(Puccio 6)

(Ravasi s.v.)

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Luca Viscardi
Luca Viscardi
Luca Viscardi nasce a Milano il 25 agosto 1982. Per “colpa” di uno zio appassionato si innamora del Monza in occasione di un non certo memorabile pareggio tra i biancorossi e la Reggiana nel 1993: da quel pomeriggio le presenze al Brianteo diventeranno un appuntamento fisso. Frequenta il Liceo Zucchi mentre il Monza combatte in serie B, e si iscrive all’Università quando i biancorossi perdono in casa contro il Pisa nel settembre 2001. Nel 2006 si laurea in Economia, specializzandosi nel settore delle consulenze aziendali. E’ il 2010 quando si propone come collaboratore per Monza News, e in quell’occasione conosce Stefano Peduzzi: inizia così una lunga collaborazione che sfocia presto in amicizia e che trasforma la passione per il calcio e la scrittura in un impegno sempre più coinvolgente. Dal 2012 collabora con alcune testate che seguono il campionato di Serie C, mentre dal 2014 diventa telecronista per Elevensports per le partite casalinghe della Giana Erminio. L’anno seguente si iscrive all’albo dei giornalisti pubblicisti; nelle ultime stagioni sportive ha lavorato nell'Ufficio stampa di due società attualmente militanti in Serie D.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO