lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaIl punto di Paolo Corbetta - Dal purgatorio al paradiso la porta...

Il punto di Paolo Corbetta – Dal purgatorio al paradiso la porta è molto stretta, ma riuscire a passarla alla fine…

- Advertisement -

La delusione è tanta. Rabbia e rimpianti non sono da meno. Non ci voleva l’ultima gara del campionato per comprendere che carattere e carica agonistica sono qualità che nel DNA della squadra di Stroppa si manifestano con discontinuità e, quindi, generano quegli alti e bassi di rendimento che ne hanno penalizzato il percorso lungo tutto l’arco della stagione.

A Perugia il Monza fallisce l’ennesimo match-point per fare il salto di qualità in classifica, quello che, nella fattispecie, avrebbe portato il Monza nel paradiso calcistico. E, di conseguenza, lo costringe a quel purgatorio da cui, per uscirne, c’è una porta molto stretta. Con la doppia considerazione che i playoff (o spareggi, che dir si voglia) sono stati favorevoli in pochi casi nella storia societaria; e che la squadra arriva in condizioni psicologiche non certo entusiasmanti, essendosi vista privata del successo finale proprio sul filo di lana.

Il Monza deve voltarsi alle spalle e trarre insegnamento dagli errori del campionato. La promozione diretta è svanita a Perugia, ma è maturata quando si sono buttati alle ortiche tanti punti pesanti come quelli persi negli scontri diretti. Pensate quale sarebbe stata la classifica finale se i biancorossi avessero soltanto pareggiato un paio delle tre gare perse a febbraio con Cremonese, Pisa e Lecce…

Ed ora, avanti con i playoff. Come ho già avuto modo di dire a Stroppa nella conferenza stampa del post-partita di Perugia, temo proprio che il peggior avversario dei cinque che la sua squadra potrebbe trovarsi davanti è…il sesto, cioè il Monza stesso. Sperare non costa nulla, ma obiettivamente sarà impossibile raggiungere il paradiso se il Monza non ritroverà la testa, il cuore e quella “garra” che una settimana fa aveva mostrato nella gara col Benevento.  E poi, sempre per lasciare spazio alla speranza, perché non pensare che il fato abbia deciso di concedere il primo storico approdo alla serie A solo tramite un percorso tortuoso e sofferto, ma che, se vincente, darebbe ancora maggior gioia e soddisfazione?

Paolo Corbetta

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News