mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeAC MonzaIl rientro di Luca Mazzitelli è un toccasana tecnico, tattico e psicologico...

Il rientro di Luca Mazzitelli è un toccasana tecnico, tattico e psicologico per il Monza

- Advertisement -

Ha saltato quattro partite in fila a causa di un infortunio e si è sentita tantissimo la sua assenza, ora è pronto a riprendersi il centrocampo biancorosso, Luca Mazzitelli è recuperato e si candida ad essere uno dei giocatori fondamentali per questo finale di campionato. Il Monza ha raccolto un solo punto nelle ultime due partite non riuscendo a regalarsi un finale di campionato da padrona del proprio destino. Questo però non deve assolutamente demoralizzare una squadra che ha ancora tutte le carte in regola per centrare una storica promozione.

In tutto questo il rientro di Mazzitelli rappresenta una notizia splendida per Stroppa e tutto l’ambiente biancorosso. Centrocampista completo con tantissima personalità e capacità tecniche molto sviluppate, Luca vuole riprendersi il centrocampo biancorosso tornando già dal primo minuto con il Benevento. L’esperienza del numero quattro non può che portare molti benefici ad una squadra che sta vivendo un periodo complicato ma che ora potrà appoggiarsi ad un giocatore che fino all’infortunio era stato insostituibile nello scacchiere tattico di Stroppa.

In questa stagione Mazzitelli ha messo a segno due reti condite da sei assist. Le prestazioni, oltre ai numeri, hanno sempre raccontato di un ragazzo con molta voglia di sacrificarsi per il bene della squadra anche a costo di portare a casa qualche cartellino giallo. Lo spirito di sacrificio è uno di quei fattori che dovrà essere messo in primo piano in queste ultime due partite di campionato. La voglia di aiutarsi, di coprire le spalle al proprio compagno o di dare fiducia alle azioni offensive saranno fondamentali soprattutto ora che il Monza è reduce da una bruttissima sconfitta.

Il rientro di Mazzitelli è molto importante anche dal punto di vista tecnico vista la capacità di muovere il pallone nella zona nevralgica del campo e di inserirsi in area di rigore con il giusto tempismo. Tatticamente Luca è molto ordinato e garantisce un’ottima fase di interdizione che potrebbe portare un maggiore equilibrio rispetto a ciò che si è visto nelle ultime partite. Siamo tutti pronti a vivere un finale di stagione elettrizzante, con un Mazzitelli in più a darci una mano.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Massimiliano Perego
Massimiliano Perego
Massimiliano Perego nasce a Lecco il 25 febbraio del 1990. Il calcio è la sua più grande passione, seguito a ruota dalla Formula 1 e dal basket. Prima di iniziare la sua avventura a Monza News nel Novembre del 2019, ha scritto più di 500 articoli su Footbola occupandosi prevalentemente di calcio spagnolo.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News