mercoledì, Dicembre 7, 2022

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/customer/www/monza-news.it/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315
HomeAC MonzaLa Salernitana salvata da Iervolino, il nuovo presidente: 'Non eravamo fiduciosi, Berlusconi...

La Salernitana salvata da Iervolino, il nuovo presidente: ‘Non eravamo fiduciosi, Berlusconi una leggenda’

- Advertisement -

È Danilo Iervolino il nuovo patron della Salernitana. L’imprenditore ha svelato come ha salvato il club campano a Sky Sport. “Non eravamo molto fiduciosi – ha detto Iervolino – perché stava ormai per scadere il tempo, invece negli ultimi secondi la notizia ci ha entusiasmato. Ho visto subito il calore dei tifosi che mi ha commosso”.

Come è nata l’idea di acquistare la Salernitana? “Sono un neofita del settore, non mi sono mai approcciato al calcio in questi anni, ma sono un grande tifoso. Mi sono appassionato alla Salernitana, che ha una grande tifoseria e ottime prospettive, un mix che mi ha spinto a fare questo passo”.

La situazione in classifica è complessa. “Mi auguro di poter entrare già operare nel mercato di riparazione, a gennaio, ed elaborare una strategia. La Salernitana credo possa ancora salvarsi, la classifica è corta. Sono moderatamente ottimista in questo senso”.

Che tipo di investimenti si deve aspettare la tifoseria? “La mia idea è quella di entrare nel settore con professionalità e pianificazione. L’idea è quella di creare una squadra che rappresenti i veri valori dello sport. Un presidente di riferimento? In Italia ci sono stati dei presidenti leggendari, come ad esempio Moratti o Berlusconi, dei mentori per i giovani imprenditori. Io spero di portare un po’ di idee nuove. Appena si perfezionerà il passaggio di quote, faremo una conferenza stampa per presentare tutto il progetto”.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO