martedì, Giugno 28, 2022
HomeAC MonzaLe immagini dei biancorossi in lacrime, la rabbia dei vincenti per...

Le immagini dei biancorossi in lacrime, la rabbia dei vincenti per tornare in alto. Perchè il ripescaggio stavolta avrebbe un sapore diverso

Ci sono delle immagini di cui nessuno ha ancora parlato. Domenica scorsa, dopo la finale persa col Venezia, ero in diretta radiofonica per raccontare con i colleghi il post gara di Portogruaro. Mentre raccontavamo quanto stava accadendo, sono passati vicino a noi diversi giocatori biancorossi con le lacrime agli occhi. Da Anghileri a Valagussa, da Vita a Franchino. Lacrime miste a rabbia per com’era andata la finale.

Due evidenti errori tecnici (un’uscita del portiere e la difesa che si è alzata male per fare un fuorigioco) e due cambi che proprio non ci sono piaciuti, anche perchè Puccio e Bi Zamble hanno disputato un’annata al di sotto delle aspettative e il loro rendimento è stato spesso insufficiente. Peccato, perchè la partita il Monza l’ha stradominata come tutto il campionato. Vincere i play off avrebbe avuto un sapore diverso di riavere la promozione a tavolino tra qualche settimana.

Sento molto fiducia in questo senso da parte della società: mi auguro che si faccia veramente di tutto per poter approdare in un’ambiziosa Prima Divisione che potrebbe dare grande entusiasmo ad una piazza che ha dimostrato quanto può dare quando la squadra torna ad essere competitiva. Il ripescaggio, quest’anno, avrebbe un sapore diverso dagli ultimi due (quello con Begnini dopo i play off persi con la Valenzana e quello di due anni fa dopo la prima retrocessione della gestione Seedorf). Quest’anno la squadra il campionato l’ha vinto sul campo e la promozione a tavolino sarebbe la logica conseguenza di una stagione così trionfale.

La gente ha voglia di Monza, i giocatori, i tecnici e i dirigenti stessi si sentono parte integrante di questo progetto. Avanti su questa strada, costruiamo insieme qualcosa di importante. A nome anche di Giancarlo Besana, ringrazio tutti quei tifosi che ci hanno seguiti domenica scorsa in diretta radiofonica e ci auguriamo che questo tipo di servizio possa essere esteso a tutte le trasferte della prossima stagione. Per diffondere la passione biancorossa servono anche queste iniziative. Fino alla fine… il Calcio Monza!

Stefano Peduzzi

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO