mercoledì, Giugno 23, 2021
Home AC Monza Le pagelle di Monza-Alessandria 1-0: molto bene Donati e Barberis, Machin da...

Le pagelle di Monza-Alessandria 1-0: molto bene Donati e Barberis, Machin da rivedere

Monza-Alessandria: le pagelle di Antonio Scirtò

LAMANNA 6: spettatore non pagante, mai chiamato in causa, fa il suo senza strafare.
(46’ Di Gregorio 6.5: Portiere di un’altra categoria, vola sui lanci lunghi degli avversari, agile e molto forte e abile a impostare anche la difesa. Con lui e Lamanna la porta quest’anno è davvero blindata per i biancorossi)

DONATI 7: Corsa, duttilità e abilità a cercare i compagni. Davvero un acquisto azzeccato per la categoria.
(60’ Lepore 7: Lo stesso discorso di Donati si può dire per il terzino pugliese. Le alternative in fascia non mancano di certo)

SCAGLIA 6.5: Ottima gara, si fa sentire coi compagni e non teme le incursioni del tridente Di Quinzio, Arrighini, Corazza)

SAMPIRISI 6: Non sfigura come difensore centrale oggi (anche se ad inizio gara rischia il rosso per aver atterrato un avversario verso la porta), ma è da un annetto che ci aspettiamo di vedere il vero Sampirisi. Che sia la stagione buona?

C.AUGUSTO 6: Il Monza alterna il 4-3-1-2 con il 3-4-1-2 e il terzino brasiliano fa sia il centrale di sinistra, sia il terzino senza sbavare e senza strafare. Individualmente ottimo, peccato che il calcio italiano sia diverso da quello brasiliano.
(57’ Barillà 6: il suo ingresso sentenzia quello che è nell’aria ormai da mesi: l’addio di Anastasio. Deve ancora adattarsi agli schemi di Brocchi, ma con la sua duttilità potrà essere molto utile per la squadra)

ARMELLINO 6.5: Roccioso, instancabile e abile ad innescare i compagni in zona gol. Peccato però che oggi la coppia iniziale Mota-Gytkjaer sia ancora un cantiere aperto
(70’ Frattesi 6.5: Entra ed è uno dei più pericolosi, vede molto bene la porta anche lui, la Serie A davvero può essere un obiettivo alla portata)

BARBERIS 6.5: Costante, vede la porta, i compagni e la sua visione di gioco fa la differenza. Gli manca solo il gol per la ciliegina sulla torta, ma viste le premesse ci prendiamo la responsabilità di dire che ne vedremo delle belle se continua cosi.
(60’ Fossati 6: La concorrenza di Barberis inizia a farsi sentire dalle amichevoli, però quando entra, da buon vice capitano sa dare le sue indicazioni ai compagni e può risultare determinante anche lui)

D’ERRICO 6: Iniziato il processo di adattamento ad un nuovo campionato per il capitano biancorosso. Si vede dal momento che recupera un’infinità di palloni a centrocampo e si fa vedere sempre in attacco risultando sempre una spina nel fianco degli avversari. Ci auguriamo tutti che possa davvero dire la sua anche in Serie B.
(60’ Colpani 6: Entra al posto di D’Errico senza sfigurare e pare veda anche molto bene la porta. Speriamo bene)

MACHIN 5: Troppi palloni persi, giocate individuali troppo prevedibili per gli avversari e troppi passaggi sbagliati che potevano risultare pericolosi per la squadra. I compagni lo cercano, ma lui sembra non essere ancora in una condizione ottimale.
(70’ Mosti 6: Entrato bene, anche lui dovrà adattarsi al nuovo campionato di B. Ma il tempo è dalla sua parte)

MOTA CARVALHO 6: Apprezzato l’impegno, ma bisogna migliorare tanto per guadagnarsi una maglia da titolare in B. Il calcio è un gioco di squadra e tante volte un assist può essere più importante di un gol.
(60’Maric 6: Apprezzato l’impegno e conoscendo le qualità del giocatore sicuramente merita una maglia da titolare. Peccato che oggi sia stato poco deciso sotto porta. I gol devono farli gli attaccanti in teoria)

GYTKJAER 7: Impegno, spirito di squadra, gol e voglia di adattarsi al più presto possibile ad un nuovo campionato. Ci si aspetta la stessa costanza dall’attaccante danese che non ha davvero niente da invidiare ad altri attaccanti del campionato cadetto. Suo il gol del vantaggio monzese, bisogna continuare cosi
(70’Finotto 6: si libera con maestria dagli avversari, sa mettere il terrore ai portieri e ai difensori, sa innescare molto bene i compagni con gli assist, ma tutte le volte che la deve solo appoggiare a rete si perde e butta via tutto ciò che di buono ha costruito. Apprezzato per l’impegno, peccato gli manchi solo il gol)

All.Brocchi 6: Il Monza è ancora un cantiere aperto, anche se già iniziano a vedersi i primi risultati del suo lavoro. Il 4-3-1-2 deve ancora prendere forma e con un trequartista in condizioni migliori, probabilmente il Monza farebbe meno fatica. Ottimo Donati, ottima impostazione difensiva e buono il fatto che i buona parte dei giocatori della passata stagione abbiano la stessa ambizione dello scorso anno.

Foto Buzzi – Ac Monza

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Scirtò
Antonio Scirtò
Antonio Scirtò nasce a Milano il 5 gennaio 1995. Da sempre appassionato di calcio, segue il Monza dal 2012 e collabora con Monza News dall'aprile 2015. Nel 2018 ha aperto un canale su youtube in cui commenta le partite del Monza e non solo

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO