Home AC Monza Le pagelle di Monza - Como 1-1: i biancorossi in "versione derby"...

Le pagelle di Monza – Como 1-1: i biancorossi in “versione derby” non convincono, male il centrocampo e l’attacco

Monza-Como 1-1: le pagelle di Riccardo Cervi

Lamanna 6.5: ancora una volta si conferma come uno dei più in forma e decisivi. Viene chiamato in causa in diverse occasioni, e risponde sempre presente, senza alcuna sbavatura.


Lepore 6: nella prima frazione appare, stranamente, parecchio timido. Nella ripresa, come il resto della squadra, si proietta maggiormente in fase offensiva, mettendo lo zampino nella rete del pareggio di Paletta.


Paletta 6.5: compie un grave errore in occasione della rete lariana, ma si fa perdonare con la rete del pareggio. complessivamente, molto meglio nella ripresa (nonostante un pessimo rilancio in pieno recupero).


Bellusci 6: gioca una partita ordinata e senza particolari sbavature. E’ attento nell’uno contro uno ma soffre, come i compagni di reparto, le ripartenze ospiti (in particolare quelle provenienti dalla corsia di sinistra).


Anastasio 5: è autore di una prestazione pesantemente insufficiente. Nella prima frazione sembra completamente disorientato, nella ripresa fatica in modo evidente a contenere l’esterno comasco Peli. Irriconoscibile (dall’80’ Marconi s.v.).


Armellino 5.5: questa volta non risulta tra i migliori in campo, e questa è una novità. Male come il resto della squadra durante il primo tempo, nella ripresa colpisce una traversa, ma ciò non compensa i diversi errori compiuti in fase di disimpegno.


Rigoni 5.5: sostituisce Fossati nel ruolo di playmaker, ma la tensione del derby pesa anche sulle sue spalle. Sbaglia diversi passaggi e in fase di chiusura non è impeccabile.


Morosini 6: nella prima frazione è uno dei pochi che si salva. Mette in mostra un’ottima corsa e buona intraprendenza in fase offensiva. Nella ripresa cala un po’, e viene infatti sostituito (dal 68’ Mosti 6: Brocchi lo inserisce nella speranza che ripeta il gol siglato all’andata in quel di Como, ma purtroppo il tentativo è vano. Gioca uno spezzone di gara sufficiente, senza però dare lo scossone necessario).


Chiricò 5.5: fatica molto più del solito a trovare gli spazi giusti, e perde diversi palloni. Giornata da dimenticare per l’ex Lecce, autore probabilmente della sua peggior prestazione da inizio stagione (dal 56’ Iocolano 6: garantisce più dinamismo di Chiricò, ma il suo apporto non riesce a smuovere gli equilibri, in particolare considerando l’estrema accortezza difensiva degli ospiti).


Finotto 5.5: nella prima frazione ha sui piedi un paio di occasioni importanti, peccato che si faccia “pescare” in entrambi i casi in fuorigioco. E’ protagonista di qualche buona accelerazione nella ripresa, ma ancora troppo poco per un attaccante del suo livello (dal 68’ Brighenti 6: prova a dare una svolta alla partita, ma ha davvero pochissimi palloni giocabili).


Gliozzi 6: è sicuramente l’attaccante più coinvolto nella manovra biancorossa e che più combatte con la difesa ospite. Nella prima frazione ci prova con un diagonale che termina di poco a lato, nella ripresa trova un gol fantascientifico, poi annullato per fallo in attacco. Sì, c’è ancora moltissimo da lavorare, ma qualche miglioramento si sta vedendo. “Sei” di incoraggiamento (dall’80’ Rauti s.v.).

All. Brocchi 5.5: la squadra scende in campo senza la giusta convinzione, e ciò permette al Como di disputare una gara ordinata e diligente, dando filo da torcere ai suoi ragazzi. Prova a ribaltarla nella ripresa con Brighenti e Rauti, ma i risultati sono pressoché nulli.

Arbitro sig. Di Cairano di Ariano Irpino 5.5: completamente rivedibile la gestione dei cartellini, così come il metro di giudizio relativo ad interventi particolarmente ruvidi. Negli episodi dubbi nell’area del Como fischia sempre a favore degli ospiti: avrà fatto bene?

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Riccardo Cervi
Riccardo Cervi
Riccardo Cervi nasce a Monza l’11 luglio del 1997. Segue il calcio sin da piccolo, si appassiona da subito ai colori biancorossi grazie al nonno, grande tifoso del Monza. Da bambino, questa sua passione si amalgama con quella per la Juventus, ma con il trascorrere del tempo l’amore per la propria città prende il sopravvento. Dopo aver giocato diversi anni a calcio, decide di collaborare attivamente alla causa biancorossa, entrando nella redazione di Monza-News. Questo avviene nei primi giorni del 2015. All’interno della redazione si occupa inizialmente di una rubrica dal titolo “C’eravamo tanto amati”, dedicata agli ex calciatori biancorossi. In seguito, è responsabile della presentazione delle squadre avversarie, per la rubrica “Conosciamo il prossimo avversario”. Infine, con il trascorrere degli anni, gli viene affidato il delicato ruolo di “pagellista” per le partite dei biancorossi. Al di fuori dell’orbita biancorossa, invece, è laureato in Economia Aziendale e Management, e proseguirà i suoi studi nei prossimi anni.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

🔴 LIVE – Il nuovo attaccante del Monza Mirko Maric a Linate alle 13 con Galliani e il ds Antonelli: domani le visite mediche....

Monza-News segue in diretta l'arrivo in Italia di Mirko Maric, capocannoniere del campionato croato e nuovo acquisto del Monza.

Serie B 2020/2021, respinto il ricorso del Trapani: il Cosenza resta in B con Pescara o Perugia

E' stato respinto il ricorso del Trapani che chiedeva la restituzione dei punti di penalizzazioni. I siciliani, dunque, retrocedono in serie C,...

Calciomercato Monza, il giovane centrocampista Filippo De Paoli è il primo rinforzo per la Primavera di Allegretti

Dall'Union Feltre al Monza. Come riporta Tuttocampo, il classe 2002 Filippo De Paoli giocherà il prossimo anno con la maglia del Monza. Il giovane...

Compleanni biancorossi – Auguri al portiere del Monza!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Calciomercato Monza, una trattativa in dirittura d’arrivo: il centravanti Maric è ad un passo dai brianzoli

Il centravanti dell'Osjiek Mirko Maric pare seriamente ad un passo dal Monza. Lo riferisce Tmw, comunicando che l'affare tra il nazionale bosniaco...