martedì, Luglio 5, 2022
HomeAC MonzaLE VOSTRE ACCUSE ALLA SOCIETA' IL PEZZO PIU' LETTO DELLA SETTIMANA

LE VOSTRE ACCUSE ALLA SOCIETA’ IL PEZZO PIU’ LETTO DELLA SETTIMANA

Riceviamo e pubblichiamo i messaggi arrivati via mail all’indirizzo monzanews@gmail.com da parte dei nostri lettori contro l’attuale dirigenza del Monza dopo che martedì in conferenza stampa hanno dichiarato che la società sarebbe stata messa in vendita e che non ci sono nemmeno i soldi per il ripescaggio in Prima Divisione.

Potete inviarci ancora i vostri messaggi via mail a monzanews@gmail.com

***

Io non so dov’e’ il problema ma l’albero si ammala dalla radice visto come gestiscono le giovanili e che pseudotecnici hanno sara’ sempre piu’ dura andare avanti. Si preferiscono conoscenze o amicizie piuttosto che lavorare bene e professionalmente coi ragazzi. Auguri per il futuro. Ex dell’AC monzabrianza

***

se il calcio si riduce solo a businnes…il risultato di poveri incompetenti è questo : la tristezza di un centenario da festeggiare in queste condizioni , ma la passione per i colori biancorossi non ce la può togliere nessuno, cosi come le pagine epiche scritte dal monza nella storia del calcio italiano negli anni settanta e ottanta.

robi 62

+++

Mi dispiace, ma ho finito le parole! Resta solo amarezza e rabbia!

Alvise Scognamiglio

***

sono estremamente deluso dal Clarence dirigente. da giocatore è immenso, da dirigente è veramente scarso e sto mandando tante mail alle redazioni delle tv locali per raccontare quanto ha fatto a monza.

riccardo

non c’è mai stato rispetto verso noi che lavoriamo al monzello, che abbiamo

degli arretrati di stipendio spaventosi, con mutui da pagare, figlio da mandare

a scuola e spese di vita normale. seedorf arrivava in ferrari nera, autista,

massaggiatore personale. sapete cosa vuol dire? e Magnoni e Tridico e Ferrante

la stessa cosa, ma che rispetto c’è per le persone!!!

m.g.

***

COMPLIMENTI PER IL SITO,

CIAO A TUTTI,

NEANCHE IMMAGINATE QUALI SIANO LE PENDENZA VERSO I COLLABORATORI DEL SETTORE

GIOVANILE (NON DEI FAMOSI CHE VENGONO REGOLARMENTE SISTEMATI) MA DEI NON

FAMOSI CHE SI FANNO IL MAZZO TUTTI I GIORNI PER IL BENE DEL MONZA.

NN FATE RIFERIMENTO AL RIPESCAGGIO……………..SOTTO,ALLA BASE,CI SONO

COLLABORATORI CHE SONO LE FONDAMENTA DELLA SOCIETA’….QUALCUNO DEVE RENDERE

NOTA QUESTA SITUAZIONE CHE E’ BEN PEGGIORE DEL PROBLEMA RIPESCAGGIO.

CIAO

***

ciao,

Ho una sola cosa da dire " FATE RIDERE".. mai visto personaggi del genere !!!!!

Se avessi i soldi prenderei io il Monza!!!

un ex abbonato

Alessandro

***

Questi sono molto peggio di Belcolle e D’Evant !!!

Forza Sindaco Mariani !!! prova a fare qualcosa , anche Tu sei un tifoso !!

Luigi.

***

20 luglio 2011- Bisona creare uno zoccolo duro di tifosi soci con un azionariato popolare per avere una base di certezza e un gruppo di tifosi numerosi certi

marco53 da Monza

***

Ora basta,dopo 3 anni penusi culminati addirittura con la retrocessione in c2 (successa solo una volta per fallimento) è ora di cambiare.

Clarence Seedorf deve abbandonare Monza!!!

Non si fa mai vedere e ci ha portato in soli 3 anni in C2!

Non ne possiamo più!

Andrea

***

Pur essendo un nonviolento, pur credendo e applicando nella vita di tutti i giorni i principi Gandhiani, vi prenderei a calci fino a consumarmi le scarpe,

miseri e modesti non meritate altro.

Maurizio

tifoso a vita del 1912

***

Fa niente se fino ad ora hanno lucrato su di noi e lucrato denari alla faccia nostra.

facciano ste 2 cose.

1 ripescaggio

2 sparite

ciao

Paolo

***

Clarence Seedorf è una persona veramente misera , umanamente inqualificabile e imprenditorialmente incapace. Che si circonda come un rais della repubblica delle banane di totali inetti, capaci solo di dire signorsì. Pensavo di avere raggiunto il fondo con Atzeni, invece siamo andati oltre. Addio mercenari!

***

Ciao mi aspettavo questa decisione sul ripescaggio, così facendo ci retrocedono due volte, GRAZIE!!!!

Ma ora i fantomatici "monzesi" li voglio proprio vedere cosa faranno, chi prenderà la società? Tutte illusioni visto che dopo Giambelli nessuno si è più visto, anzi girano alla larga!

Saluti e sempre FORZA MONZA

Leo

***

che dire:

indegni – nei confronti di tifosi e storia

competenti – sono riusciti a farci retrocedere, quello che volevano

ridicoli e pezzenti – si celano dietro pseudo società internazionali ma alla fine sono solo aria fritta

soluzione: mandiamoli via e ripartiamo piuttosto dai dilettanti !

Luca Arienti – abbonato fino al 30/06/2011

***

Pazienza ….. se non ci sono i soldi ci dobbiamo rassegnare.

Le parole volano i fatti restano, se è questo che ci aspetta vuol dire che dobbiamo pensare che fortunatamente la seconda divisione è quantomeno garantita ?

Sono fiduciosa in Motta ma se non c’è nessuno che caccia la grana sono c….. AMARI

Che bel centenario che ci aspetta !!!!!

FORZA MONZA

MARCO

VECCHIA GURADIA

***

Chiedo agli industriali,manager e facoltosi monzesi e brianzoli appassionati della squadra di prenderne le redini ed iscrivere la squadra in 1′ divisione,in particolare chiedo all’avvocato Della Valle di fare da traino, e al mai dimenticato e rimpianto Valentino Giambelli di aiutarlo la città di Monza lo merita,lascerete un segno indelebile.Grazie

PS scrivo queste righe dopo avere incontrato stamattina il mister all’edicola e in partenza per il ritiro,carico e speranzoso,non è da tutti avere un mister tifoso

Alfio Curti

***

Sono Alessandro

Prego questi signori di andare a pulire i propri soldi da altre parti e smetterla di fare danni a Monza.

***

Ciao,

la situazione che si è creata è una vergogna, siamo in mano a degli incompetenti che si credono chissà chi.

Il nostro "governatore" si crede di essere il suo attuale presidente, ma non ha la metà della sua competenza nel gestire le società e nel fare affari; ha preteso l’inserimento in rosa di quelle schiappe di parenti ed è riuscito pure a farli giocare. Ovviamente male.

Chi di calcio ne capisce, o quanto meno capisce qualcosa della vita in generale, è scappato prima che la nave colasse a picco, ed ora siamo in una situazione che nemmeno quando c’era D’Evant.

Ridicoli.

Matteo

****

OBITTIVITA: smettetela di dire che sono incapaci, hanno un progetto e lo

stanno portando a termine egregiamente, dopo un anno mirato alla retrocessione

vi aspettavate tirassero furoi 1milione di euro per rovinare tutto?? iniziate

a criticare i multimilionari imprenditori brianzoli che se ne sbattono da

decenni!!!

***

Povero Monza, travolto alla soglia del centenario dalla scellerata incompetenza di un gruppo di approfittatori, ai quali è anche andata male, e soprattutto, dal disinteresse del territorio. Ma chi diavolo volete che si carichi sulle spalle una società disastrata economicamente ma, ancor di più, senza più nente da offrire o, quantomeno, da promettere?

Alberto

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO