sabato, Luglio 2, 2022
HomeAC MonzaMONZA, NON CONFONDERE ETA' CON QUALITA'!

MONZA, NON CONFONDERE ETA’ CON QUALITA’!

Mi son preso qualche giorno in più per costruire una statistica e ‘smontare’ una volta per tutte l’insopportabile tiritera ‘siamo una squadra giovane … pecchiamo di inesperienza … bla bla bla’.

Ho confrontato il totale complessivo degli anni delle formazioni iniziali delle ultime 4 gare del Monza in confronto con quello delle avversarie di turno. Per ogni giocatore ho considerato l’età nel 2011 anche per chi spegnerà le candeline a novembre o dicembre … Il risultato è eloquente. Eccovelo:

MONZA – AVELLINO = 292 (età media 26,5) a 263 (età media 23,9). Cioè Monza più vecchio di 29 anni complessivi

VIAREGGIO – MONZA = 259 (età media 23,5) a 292 (età media 26,5). Monza più vecchio di 33 anni complessivi

MONZA – TRITIUM = 288 (età media 26,1) a 294 (età media 26,7). Monza più giovane di 6 anni complessivi

MONZA – PAVIA = 280 (età media 25,4) a 262 (età media 23,8). Monza più vecchio di 18 anni complessivi.

Se analizzati emergono riscontri significativi. Ad esempio: l’ Avellino ha cominciato la sfida di domenica scorsa con ben 4 ragazzi di 19 anni (nati nel 1992): Stigliano, Herrera, Malaccari, Thiam. Ci sarebbero tante curiosità (i più giovani sono il nostro Valagussa ed il trezzese Casiraghi, entrambi classe 1993, il più anziano il nostro Colacone – anno di grazia 1974 – seguito dalla vecchia conoscenza Gheller, nato nel 1975 …).

In tre casi su quattro il Monza risulta decisamente più ‘datato’ degli avversari di turno … e solo in uno (con la Tritium) riesce ad essere più giovane di poco.

Ognuno tragga le conclusioni che ritiene più opportune. Personalmente – da vecchio brontolone – dico che quando un allenatore della nostra Lega Pro tira fuori il ritornello “siamo una squadra giovane … abbiamo poca esperienza … commettiamo ingenuità di gioventù … ecc .. ecc .. “ mi viene da ridere … Non è questione di età ma di qualità, cari mister piangina … i vostri colleghi inglesi – Ferguson e Wenger in primis – gettano in mischia in Champion’s parecchi diciottenni … Saranno mica matti ? E, per restare a noi, Casiraghi e Robbiati firmarono gol e promozioni ben sotto i 20 anni … Ci siamo capiti ? Sarebbe molto più onesto, quindi, parlare di qualità senza il facilmente smontabile alibi della età.

Fiorenzo DossoIL CORRIERE DELLO SPORT STADIO

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO