martedì, Maggio 24, 2022
HomeAC MonzaMonza Primavera - Il Parma vince al Monzello e ipoteca la finale:...

Monza Primavera – Il Parma vince al Monzello e ipoteca la finale: ora Palladino è chiamato all’impresa

Monza Parma 0-2 (0-0)

Marcatori: 60′ Lusha (P), 95′ Russo (P)

Monza: Rubbi; Donati Sarti (58′ Salducco), Peruchetti (45′ Pedrazzini), Dragone, Nobile, Minotti, Dell’Acqua, Colombo, La Torre (45′ Dos Reis), Ferraris (74′ Abbenante), Prinelli (81′ Orlando). All.: Palladino A disp: Vergani; Kassama, Monteiro, Agostini, Mento, Pinotti, Marras. 

Parma: Rossi; Agostinelli, Vaglica, Farucci, Basili, Circati, Fiath (45′ Costanza), De Rinaldis, Marconi (Russo), Lusha (78′ Cavalca), Vona. All.: Beggi A disp: Piga, Aissaoui, Sahitaj, Bortolotti, Annan, Mir, Lorenzani. 

Arbitro: Scarpa sez. Collegno (Pinna, Pilleri)

Ammoniti: Vona (P)

Sotto i 30 gradi di questo pomeriggio, al Monzello, i Palladino Boys escono sconfitti dal match valevole per l’andata delle semifinali play off: termina sul risultato di 0-2 la sfida contro il Parma.

Le due compagini si sono già affrontate nella fase regolare del campionato e per i brianzoli, dunque, i crociati si riconfermano bestia nera, il bilancio parla chiaro: in 2 anni i biancorossi non hanno mai vinto contro i ducali, tre sono le sconfitte e soltanto quest’anno in casa sono riusciti ad ottenere un pareggio.

A partire più forte, tuttavia, sono i padroni di casa, che complessivamente nei primi 45′ gestiscono e amministrano il possesso di palla come da consuete indicazioni del mister, giocando, di fatto, nella metà campo avversaria per tutto il primo tempo.

Le azioni più pericolose, seppur non eclatanti, sono condotte dal duo offensivo La Torre-Ferraris, da capitan Prinelli tramite qualche tiro dalla distanza e da Donati Sarti che si dimostra spesso pericoloso cavalcando l’intera fascia destra; non abbastanza per abbattere il muro difensivo ducale, del resto, Parma che nei primi 45′ si dimostra impeccabile in fase difensiva tanto quanto deludente in quella offensiva.

Col passare dei minuti i ritmi della partita calano e al minuto 45 e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi per potersi rinvigorire dal caldo, nonostante il cooling break a metà primo tempo.

Entrata sul terreno di gioco

Proprio negli spogliatoi ai ragazzi di Beggi scatta qualcosa, e il Parma che si vede nella ripresa è formazione rigenerata e completamente votata all’attacco, ciononostante Rubbi limita i danni e conserva lo 0-0, fino a che al 60′ Lusha riesce a bucare il numero 1 biancorosso con un tocco delizioso e preciso nell’angolino: è 0-1.

Il Monza subisce il colpo e il Parma medita di affondare il colpo: la sola occasione che merita una menzione arriva all’ultimo minuto tra i piedi di Dell’Acqua, il quale si trova il pallone in area dopo un calcio d’angolo a sinistra e a botta sicura trova la deviazione decisiva della difesa ducale.

Nel finale, a differenza di quanto accaduto nella gara di campionato giocata sullo stesso campo a dicembre e terminata 1-1, a trovare la rete è il crociatino Cristopher Russo, abile con una serpentina a superare la difesa biancorossa e battere Rubbi di destro: è 0-2 e sull’esultanza ospite il direttore di gara Scarpa dice che può bastare così.

Grazie a questa pesante vittoria il Parma ipoteca la qualificazione alla finale del 28 Maggio, anche se dovrà prestare particolare attenzione a non compiere passi falsi in occasione della partita di ritorno; nell’altra semifinale, invece, il Frosinone ha espugnato il campo del Brescia per 3-1.

Al Monza servirà sabato una grande impresa in terra parmigiana per cercare di inseguire finale e sogno promozione.

Federico Ferrario

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Federico Ferrario
Ciao! Sono Federico Ferrario, classe 2002, e sono iscritto alla facoltà di Scienze Politiche delle Relazioni Internazionali all’Università Cattolica di Milano. Nato interista, negli ultimi anni mi sono appassionato anche al Calcio Monza; infatti, nel tempo libero gestisco una rubrica di news e commenti post-partita sul mio canale YouTube “Federico Ferrario”. Dalla stagione 2020/21 faccio parte della squadra Monza News, con l’ambizione realizzare al più presto il mio sogno nel cassetto: diventare giornalista sportivo.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO