martedì, Luglio 5, 2022
HomeAC MonzaOcchio al temibile ex nei play off. Tuia e Zullo promossi, Kyeremateng...

Occhio al temibile ex nei play off. Tuia e Zullo promossi, Kyeremateng retrocesso

Domenica scorsa si chiusa la “regular season” della Lega Pro e quindi siamo andati a controllare quali tra i nostri ex giocatori hanno esultato per la promozione o la conquista dei Play Off e chi invece è retrocesso o sarà impegnato nei Play Out .

Nel girone A della Prima Divisone tre nostri ex saranno impegnati nei play off per conquistare la promozione in serie B. Partiamo dal difensore brasiliano Paixao Marcus Diniz che col suo Lecce puntava alla promozione diretta, poi conquistata a sorpresa dal Trapani, ma che dovrà ancora lottare per tornare tra i cadetti. Ricordiamo che Diniz, che dopo aver militato nella Primavera del Milan, nel 2007 è stato mandato in prestito al Monza per fargli fare esperienza e con la casacca biancorossa collezionò 13 presenze con una rete al suo attivo.

Oltre al Lecce tra le altre squadre ancora in corsa per la promozione troviamo il Sud Tirol e il Carpi che si sfideranno per un posto in finale. Questa partita vedrà affrontarsi anche due nostri ex stiamo parlando del difensore Simone Iacoponi (Sud Tirol), 6 presenze ed una rete a Monza nel campionato 2008/09, ed Alessio Viola (Carpi) giocatore che lo ricordiamo a Monza dal gennaio 2010, quando ci venne prestato dalla Reggina, e con la casacca biancorossa segnò 4 gol in 12 partite, per poi tornare a fine stagione alla squadra calabrese.

Nella parte bassa della classifica troviamo il Treviso che nonostante la vittoria nell’ultimo turno di campionato sul campo della Reggiana è retrocesso a causa del concomitante pareggio tra Sud Tirol e Tritium. Nella squadra veneta Giovanni Kyeremateng è stato schierato con continuità mettendo in evidenza la sua velocità ma anche la sua scarsa vena realizzativa realizzando solo una rete in 18 presenze!

Passiamo al girone B dove l’Avellino ha vinto il campionato assicurandosi così il ritorno nella serie cadetta a quattro anni dal fallimento della società che l’aveva costretta a ripartire dai dilettanti. Tra le fila della squadra irpina spicca la presenza di Walter Zullo difensore che, anche se non ha contribuito tantissimo alla promozione della sua squadra (sole 2 presenze), si è messo in evidenza riuscendo a segnare un gol su punizione per il momentaneo 2-2 nella gara di Gubbio. Zullo nella scora stagione venne ingaggiato dal Monza, con la formula del prestito, durante il mercato di riparazione nel gennaio del 2012, e chiuse la sua avventura in biancorosso con 14 presenze (compresi i play out) con una rete realizzata nella vittoria per 2-1 contro il Foligno.

Tre le squadre impegnate nei play off l’unica che presenta in organico dei nostri ex giocatori è il Latina infatti nella squadra laziale ritroviamo il nostro Giacomo Bindi ed il difensore Matteo Bruscagin compagni di squadra anche nel Monza nella stagione 2008/09 nella quale il portiere collezionò 2 presenze mentre il terzino non venne mai utilizzato.

Passando alle zone basse della classifica troviamo la Carrarese che ha concluso il campionato in ultima posizione ed è quindi retrocesso in seconda divisone. Tra le fila della squadra toscana è presente anche il centrocampista Nicola Corrent che giocò nel Monza da giovanissimo nella stagione 1998-99. Tra le squadre che saranno impegnate nei Play Out due presentano in organico dei nostri ex giocatori e sono il Prato, squadra dove militano Pasquale Basilico e Cristian Tiboni ed il Barletta, con Fabio Meduri, che si giocheranno la permanenza nella serie rispettivamente contro Sorrento e Andria. Dei nostri due ex militanti nel Prato il solo Tiboni è stato utilizzato con regolarità realizzando 6 reti in 24 presenze infatti Basilico ha raccolto solo 2 presenze invece Fabio Meduri (a Monza nel 2010/11) ha collezionato in questa stagione 17 presenze con un gol.

Scendendo in seconda divisone non possiamo che partire dal Bassano ovvero la squadra che affronteremo nei play off nella quale è presente anche un nostro ex giocatore come Federico Furlan. L’attaccante arrivò in Brianza nel gennaio del 2011 con la formula del prestito e concluse la stagione con 8 presenze senza realizzare reti. In questo campionato Furlan è stato utilizzato molto frequentemente per lui le presenze sono 21 con una rete al suo attivo.

Passando invece alle zone basse della classifica notiamo che tra i club retrocessi in serie D spicca la presenza del Casale squadra dove ritroviamo due nostri ex giocatori come Cosmo Palumbo e Gaetano Grieco che lo ricordiamo hanno vestito la casacca biancorossa entrambi per mezza stagione infatti Grieco venne ingaggiato nel gennaio del 2008 e concluse la stagione con 12 presenze e 3 reti mentre Palumbo giocò nel Monza nella stagione 2011/12, per lui 13 presenze e un gol, prima di venire ceduto a gennaio al Como.

Nel girone B della seconda divisione la Salernitana ha festeggiato per la promozione diretta in Prima Divisione centrando così la "doppietta" facendo il doppio salto di categoria in due stagioni.

Nella squadra campana segnaliamo la presenza di due nostri ex difensori uno più recente come Alessandro Tuia, a Monza dal 2009 al 2011, e uno più “datato” come Morris Molinari che indossò la casacca biancorossa nella stagione 1999/00 collezionando 6 presenze.

Tra le squadre qualificate per i play off l’unica che presenta in organico un nostro ex è l’Aquila che vanta tra i suoi attaccanti anche Roberto Colussi un giocatore che realizzò 4 reti in 14 presenze con la maglia del Monza nella stagione 2002/03. Chi invece non ha sicuramente festeggiato è Alessandro Borgese, 10 presenze a Monza nel 2008/09, che col Foligno è retrocesso in serie D così come il Fondi che, nonostante le 10 reti realizzate da Marco Guidone, ha concluso la stagione in ultima posizione con soli 15 punti. Ricordiamo che l’attaccante è un prodotto del nostro settore giovanile e che esordì in prima squadra nel 2005 per poi collezionare in tutto 8 presenze.

Chiudiamo con lo spareggio salvezza che si giocherà tra l’Hinterreggio ed il Gavorrano partita che vedrà tra i protagonisti anche un nostro ex giocatore come Salvatore Vicari che in questa stagione con la maglia dell’Hinterreggio ha collazionato 22 presenze realizzando anche una rete interrompendo così un digiuno che durava addirittura dal 07/10/2007 quando, proprio con la maglia del Monza, realizzò una rete nella vittoria per 3-0 contro la Cremonese sfruttando al meglio una conclusione di Michele Tarallo ribattuta dal portiere avversario.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO