sabato, Luglio 2, 2022
HomeAC MonzaPagelle: Boscaro promette bene. Iaco ha l'entusiasmo di un ragazzino

Pagelle: Boscaro promette bene. Iaco ha l’entusiasmo di un ragazzino

MARCANDALLI 6 Poco impegnato dagli attaccanti dell’ Atalanta (chi lo avrebbe detto, alla vigilia?) sbriga con sicurezza l’ordinaria amministrazione. Se proprio si vuole essere pignoli, sembra gettarsi in ritardo sul diagonale chirurgico di Tiribocchi. (s.t. SORRENTINO 6 anche lui passa un pomeriggio tranquillo, bene sulle uscite.)

UGGE’ 6 Nei primi dieci minuti soffre la verve del piccolissimo Moralez poi prende le misure e blocca ogni iniziativa dell’uruguaiano. (s.t. POLETTI s.v.)

BUGNO 6,5 Sembra tornato il terzino tutto cuore e grinta dell’ inizio campionato passato. Con Motta, ha guadagnato in intelligenza tattica.

ZEBI 6 Gara ordinata e di grande sostanza. Combatte come un leone contro i più quotati mediani bergamaschi. (s.t. VALAGUSSA 6 Il ragazzino lungagnone non ha paura di niente e di nessuno. Bravo.)

BOSCARO 7,5 Questo ragazzo promette benissimo. Sembra avere stoffa. Intanto viene nominato vicecapitano nonostante la giovane età, il che la dice lunga sulla sostanza dell’ ex Padova. Gioca a testa alta, è elegante ma tignoso quando serve, forte di testa. Insomma, Marilungo e Tiribocchi pensavano di mangiarselo in insalata ma hanno ricevuto pane per i loro denti. (s.t. CATTANEO 6 L’esperienza non si compra al mercato. Per non fare rimpiangere un Boscaro così, bisogna essere in gamba. Lui lo è.)

FIUZZI 7 Luca sembra in gran forma e con un Boscaro così al fianco, si permette anche alcune sortite offensive. Senza macchia e senza paura.

IACOPINO 7 Corre con l’entusiasmo di un ragazzino. Parte in posizione offensiva, dopodichè Motta lo dirotta davanti alla difesa e lui giostra a tuttocampo la manovra del suo Monza. Si vede che ha giocato nella massima serie. Prende per mano i più giovani e non li molla più. Che bello vederlo così.

CORRADI 7 Le belle cose viste contro il Borgosesia vengono confermate oggi. Tesseratelo subito, ci servirà eccome. (s.t. CAMPINOTI 6 Ci mette impegno anche se commette una leggerezza che poteva costare cara. Nell’ attesa del suo vero ritorno.)

FERRARIO 7 Solo contro l’intera retroguardia dell’Atalanta, in avvio fa tenerezza. Col passare dei minuti si mette a fare sportellate con Lucchini e Capelli ed infine approfitta del marchiano errore di Frezzolini per freddarlo da vero bomber. (s.t. PARODI s.v.)

DJOKOVIC 7 Andrà in A e se lo merita. E’ cresciuto così tanto in questi mesi che ora anche i tifosi dell’ Atalanta lo guardano giocare e si domandano se uno così non possa fare al caso loro. Splendida prova, la sua.

KYEREMATENG 6 Il gol subito in avvio nasce da un suo stop errato. Viene schierato nell’ insolito ruolo di esterno sinistro dove però col passare dei minuti pare trovarsi a suo agio tanto da mandare in tilt Masiello un paio di volte. Va sempre incitato, se no si spegne.(s.t. LUCENTE s.v.)

All. MOTTA 7 La squadra è stata plasmata a sua immagine e somiglianza. Compatta, organizzata, senza alcun timore al cospetto di un avversario così quotato. Sceglie il 4-2-3-1 e il campo gli dà ragione. Senza sconfitte nel precampionato. Sono solo amichevoli di agosto ma dopo le scoppole subite in ogni luogo la passata stagione, questa è una ventata di ottimismo.

ATALANTA: Consigli 6 Lucchini 6 Capelli 6 Schelotto 5 Barreto 7 Moralez 5,5 Peluso 6 Padoin 6,5 Masiello 6 Marilungo 5 Tiribocchi 7. Nel s.t. Frezzolini 5 Bellini s.v. Bonaventura 6 Bjelanovic s.v. Ferri s.v. Esposito s.v. Ardemagni 5,5 Raimondi s.v.

Arbitro Sig. FANTON 5,5 Sono gare amichevoli, per carità. Però c’era un rigore netto su Ferrario ed uno probabile su Kyeremateng. A parti invertite che avrebbe fatto?

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO