lunedì, Luglio 4, 2022
HomeAC MonzaPAGELLE: BUGNO JR IMITA IL PAPA' NELLE VOLATE. CHE MEDIANA CON VALAGUSSA...

PAGELLE: BUGNO JR IMITA IL PAPA’ NELLE VOLATE. CHE MEDIANA CON VALAGUSSA E PALUMBO!

Reggiana-Monza: le pagelle di Stefano Peduzzi

Marcandalli 6 Non sente ancora “sua” l’area piccola. In diverse circostanze cicca qualche uscita, tanto che viene redarguito anche dal compagno Fiuzzi. La sua prestazione però non è da bocciare.

Uggè 6,5 Primo gol (bellissimo!) da prof su un’altrettanto bella azione di contropiede. Laddietro invece soffre troppo le incursioni di Matteini

Cattaneo 6,5 Prova di sostanza in mezzo insieme agli altri due compagni.

Cusaro 6,5 Esordio da difensore centrale, libero di staccarsi di qualche metro rispetto Cattaneo e Fiuzzi. Esce per infortunio.

Fiuzzi 6,5 Guida con autorità il reparto difensivo. Rossi e compagni vivono una domenica di vacche magre…

Bugno 7,5 Indossa il caschetto, come il suo celebre papà. Alessio sprinta sulla fascia che è un piacere e, pur avendo saltato qualche allenamento, è già in forma strepitosa.

Palumbo 7,5 Mangia le caviglie degli avversari, ma soprattutto onora il 10 con un assist al bacio per Uggè. Un mediano dai piedi buoni insomma.

Valagussa 7,5 Il ragazzino lanciato a sorpresa da Motta stupisce per personalità, meritandosi a fine partita i complimenti del suo capitano.

Iacopino 6,5 Sblocca la gara su rigore, poi va a fare legna insieme ai compagni della mediana.

Colacone 6,5 Parte da lui l’azione del penalty, nel finale di primo tempo sfiora il tris, ma calcia male. Nella ripresa opera un dignitoso lavoro di sacrificio.

Ferrario 6,5 Si conquista il rigore e fa a sportellate con la difesa di casa per tutta la partita.

Boscaro 6 Entra nella ripresa al posto di Cusaro, dimostrandosi all’altezza della situazione.

Velardi 6,5 Seconda partita decisamente più incoraggiante di quella di domenica scorsa con il Sorrento.

Romano 6 Altri minuti positivi. E’ un soldatino utile in ogni situazione

All. Motta 7 Tralasciando un polemico post partita, il tecnico schiera la miglior formazione possibile imbrigliando la Reggiana con un italianissimo 5-3-2. E’ piaciuto soprattutto l’ordine tattico imposto ai suoi nella retroguardia.

Arbitro Maresca di Napoli 7 Il fischietto campano non si fa intimorire dal pubblico locale e dopo 5’ fischia subito il rigore per il Monza. Non c’era però l’espulsione per il difensore della Reggiana?

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO