domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAC MonzaPanchine ex Monza, Allegretti al Chievo: 'Sarà una bella favola, abbiamo enorme...

Panchine ex Monza, Allegretti al Chievo: ‘Sarà una bella favola, abbiamo enorme entusiasmo..’

- Advertisement -

Il neo allenatore del FC Chievo 2021 (leggi qui) Riccardo Allegretti ha rilasciato le sue prime sensazioni sull’avventura clivense a gianlucadimarzio.com. L’ex calciatore e tecnico del Monza esordisce così:

“Ho letto agli inizi come stavano andando gli sviluppi della situazione. Ho chiamato Sergio per dargli del folle e alla fine ho fatto la stessa cosa che ha fatto lui. Lavorare è quello che voglio fare, vogliamo che tutto quello che riusciremo a creare io e Sergio sia affascinante”.

Ha continuato poi:

“Pellissier è emotivamente coinvolto dal fatto che non poteva accettare che il Chievo finisse in quella maniera lì, prima di accettare non mi sono confrontato con nessuno del settore, l’unica persona della quale mi fido è mia moglie. Lei però sa che addosso ho l’entusiasmo nell’approcciarmi a questa esperienza”.

Non c’è una regola fissa per poter allenare e ambire laddove voglio io. La cosa più importante è lavorare con persone delle quali mi fido. Mi affascina quello che può succedere, da quando è venuta fuori la notizia ho ricevuto un’infinità di messaggi. Si parla più di Allegretti adesso che non nei sei anni in cui ho allenato nelle giovanili”.

“L’allenatore che mi ha dato di più è stato sicuramente Ventura, mi ha aperto un mondo di idee calcistiche che fino a quel momento non avevo. Sono stato allenato anche da Baldini, Malesani, Glerean, Varrella, tante idee di calcio interessanti che mi hanno dato qualcosa”. 

“Questa esperienza sarà una bella favola (il suggerimento arriva da sua moglie, ndr). Lo è già stato ma può tornare ad esserlo. E noi siamo pronti. Sono partito dalla Terza Categoria con il Città di Cologno, so cosa mi aspetta, è chiaro che è la prima volta che mi capita di entrare a far parte di una società partendo da zero. Uscendo dalla Primavera avremmo potuto ambire a una Lega Pro con obiettivo salvezza o in Serie D. Perciò ero già preparato a un campionato nei Dilettanti, non mi fa paura. Faremo due giorni di stage tra l’8 e il 9 settembre, a Sergio sono arrivate tante candidature. Ho visto i nomi delle avversarie. Non li conosco ancora ma ci sarà tutto il tempo per studiarli. Abbiamo un enorme entusiasmo e tanta voglia di metterci in gioco”.

foto Buzzi

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 6000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO