giovedì, Maggio 26, 2022
HomeAC MonzaPer Motta 19 campionati tra C1 e C2. A Legnano l'ultimo campionato...

Per Motta 19 campionati tra C1 e C2. A Legnano l’ultimo campionato vinto. Poi delusioni a Vercelli

Gianfranco Motta nasce a Vimercate (MI) il 22 luglio 1950. Da giocatore fa il suo esordio a Lecco nella stagione ’70/’71 in Serie C con 15 presenze; la sua presenza con la maglia bluceleste si è protratta per altre quattro stagioni, compresa una di Serie B, nelle quali ha realizzato anche cinque reti. Arcigno difensore, dopo l’esperienza alle falde del Resegone è passato al Pescara, squadra nella quale ha militato per quattro stagioni di cui una in massima serie. Passa poi al Monza in Serie B, divenendo ben presto il punto di forza della squadra allenata da Alfredo Magni.

Dopo i buoni esordi tra i dilettanti lombardi sulle panchine di Missaglia e Pro Lissone, nel 1988-89 fu ingaggiato dalla Pro Sesto, che guidò a un’immediata promozione in Serie C1, mantenendo la categoria nelle stagioni successive. Sedette poi sulla panchina della Pro Patria nella prima parte della stagione 2001-02, che vide al termine i biancoblù promossi in C1 dopo i play-off, disputati sotto la guida di Carlo Muraro.

Ottenne altre due promozioni in C1, nel 2004-05 con la Pro Sesto e nel 2006-07 con il Legnano. Dall’aprile del 2007 all’ottobre del 2008, ha allenatore il Lecco. Da ottobre 2008 a giugno 2009 ha allenato la Pro Vercelli, in Lega Pro Seconda Divisione; sino all’aprile del 2010 ha allenato, nella medesima categoria, la Pro Belvedere, ma è stato esonerato prima di concludere il campionato.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO