lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaPerugia-Monza, i precedenti: grifoni imbattuti, brianzoli chiamati a sfatare il tabù “Renato...

Perugia-Monza, i precedenti: grifoni imbattuti, brianzoli chiamati a sfatare il tabù “Renato Curi” per realizzare il grande sogno!

- Advertisement -

Il destino è nelle mani del Monza di mister Stroppa, il grande sogno chiamato Serie A passa da Perugia. Pochi i calcoli da considerare: se i brianzoli, secondi in classifica a quota 67, centreranno i 3 punti nell’ultimo turno di regular season di questa sera, ore 20.30, sarà massima serie per la prima volta nella storia indipendentemente dagli altri risultati. Uno scenario eventualmente idilliaco per i più di 2000 tifosi monzesi che saranno presenti in trasferta, per il club e per una città intera, ma che, restando con i piedi per terra, passa da un avversario che ha ancora speranze playoff e da uno stadio, il Renato Curi, vero tabù per i brianzoli.

In 13 precedenti, infatti, il Monza non ha mai ottenuto la vittoria nel capoluogo umbro: ben 11 i successi interni del Perugia e 2 i pareggi, il primo in Serie B nel match inaugurale disputatosi il 25 febbraio 1968 al vecchio Santa Giuliana e terminato 1-1 (rete brianzola di Strada); il secondo a reti bianche nel settembre 1986, in occasione di un match di Coppa Italia.

Un monologo dei biancorossi di casa, dunque, iniziato in cadetteria nell’ottobre 1968, quando superarono per 1-0 (gol di Mazzia) il Monza del Barone Nils Liedholm ottenendo il primo di ben 9 successi consecutivi ottenuti in B fino al 1986, tra i quali spicca il pesante 4-1 del 1971 e il 2-1 del settembre 1982, con tutti e 3 i gol siglati (di Bolis quello monzese) negli ultimi 5’ di gioco. Presente in campo in quest’ultima occasione, con la fascia da capitano degli umbri al braccio, il compianto Pierluigi Frosio, monzese doc ed eroe dei grifoni (A Perugia per ben 10 stagioni) scomparso a Monza lo scorso 20 febbraio, nella sua città natale che guidò calcisticamente tra il 1987 e il 1990 prima, centrando una promozione in B e un successo di Coppa Italia Serie C, e tra il 1998 e il nuovo millennio poi: un vero simbolo ad unire i due club biancorossi.

Risalente a un periodo sportivamente drammatico per le due squadre, inoltre, il 2-1 del febbraio 1986: al termine della stagione il Monza retrocesse in Serie C1, il Perugia addirittura in C2 per illecito sportivo nello scandalo del ‘Totonero’ parte due, il tutto a pochi anni di distanza dai grandi risultati in massima serie e dalla storica partecipazione umbra in Coppa UEFA.

L’ultimo precedente disputatosi in B, inoltre, è datato 25 gennaio 1998: il Perugia del Presidente Gaucci centrava i 3 punti con uno scoppiettante 3-2. Al termine della stagione, avrebbe ritrovato la Serie A.

L’ultimissimo incrocio, infine, resta il 2-1 in Lega Pro Prima Divisione del 27 febbraio 2010, con momentaneo pareggio Monza di Amadou Samb.

Questa sera sarà appuntamento con la storia.

 Questo il resoconto delle sfide-

Serie B 1967-1968: Perugia-Monza 1-1 (Dugini, Strada)

Serie B 1968-1969: Perugia-Monza 1-0 (Mazzia)

Serie B 1969-1970: Perugia-Monza 2-0 (Innocenti x2)

Serie B 1970-1971: Perugia-Monza 4-1 (Traini, Urban, Dalle Vedove, Colausig- Dehò)

Serie B 1971-1972: Perugia-Monza 2-0 (Urban, Morello)

Serie B 1972-1973: Perugia-Monza 2-0 (Bonci, Reali aut.)

Serie B 1982-1983: Perugia-Monza 2-1 (Zerbio x2- Bolis)

Serie B 1983-1984: Perugia-Monza 1-0 (Gozzoli)

Serie B 1984-1985: Perugia-Monza 2-0 (De Stefanis, Amenta)

Coppa Italia 1985-1986: Perugia-Monza 0-0

Serie B 1985-1986: Perugia-Monza 2-1 (Saltarelli aut.-Laureri- Faccini)

Serie B 1997-1998: Perugia-Monza 3-2 (Tovalieri x2, Bernardini- Francioso, Masolini)

Lega Pro Prima Divisione 2009-2010: Perugia-Monza 2-1 (Stamilla- Samb- Ercolano)

Mattia Stucchi

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News