venerdì, Luglio 1, 2022
HomeAC MonzaRicorso inammissibile: nemmeno un punto dalla Corte Federale!

Ricorso inammissibile: nemmeno un punto dalla Corte Federale!

La Corte di Giustizia Federale riunita in sezioni unite ha giudicato inammissibile il ricorso per revisione ex art. 39, comma 2,

C.G.S. dell’A.C. Monza Brianza 1912 S.p.A. avverso la sanzione della penalizzazione di 4 punti in classifica da scontarsi nella stagione sportiva 2012-2013, a titolo di responsabilità oggettiva ai sensi dell’art. 7, commi 4 e 6, e dell’art. 4, comma 2, C.G.S. in ordine agli addebiti contestati ai propri tesserati Luca Fiuzzi, Andrea Alberti e Vincenzo Iacopino in relazione alle gare Cremonese/Monza del 27.10.2010 e Pisa/Monza dell’8.12.2010, seguito deferimento del Procuratore Federale – nota n. 8011/33pf11-12/SP/blp dell’8.5.2012 – (Delibera della Corte di Giustizia Federale – Com. Uff. n. 002/CDN del 6.7.2012). Nulla da fare quindi per i biancorossi che restano a quota 54 punti in classifica.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO