sabato, Aprile 17, 2021
Home AC Monza Silvio Berlusconi ricoverato all’ospedale San Raffaele, Zangrillo: 'Berlusconi a rischio per età...

Silvio Berlusconi ricoverato all’ospedale San Raffaele, Zangrillo: ‘Berlusconi a rischio per età e patologie ma la situazione è confortante’

Silvio Berlusconi è stato ricoverato a Milano all’ospedale San Raffaele di Milano per accertamenti dopo essere risultato positivo al Covid. Il Corriere della Sera riporta che da venerdì 4 settembre è ricoverato e che “c’è stato un lieve aggravamento”, mentre lo staff dell’ex premier fa sapere che il “quadro cinico del paziente non desta preoccupazioni”. Dagli esami effettuati è stata riscontrata una polmonite bilaterale allo stato precoce. Sarebbe questa, a quanto si apprende da fonti sanitarie, la diagnosi emersa dalla tac a cui è stato sottoposto il Cavaliere e che ha portato ad un suo ricovero precauzionale.

Il ricovero del patron del Monza sarebbe avvenuto attorno alla mezzanotte di ieri perché presenta alcuni sintomi che richiedono accertamenti. Dopo essere stato in isolamento domiciliare nella sua casa di Arcore, ora Berlusconi si trova in una stanza isolata del settore D, dedicato ai pazienti solventi e dove è stato ricoverato anche in altre occasioni. Berlusconi è arrivato nella notte all’ospedale, accompagnato in macchina della sua scorta, “camminava senza fatica”. Il leader di Forza Italia era rientrato dalla Sardegna ad Arcore nei giorni scorsi.

Ieri però durante una telefonata Berlusconi aveva spiegato che stava bene, ma anche che non aveva più febbre, né dolori. “Berlusconi ha passato la notte in ospedale, è stato ricoverato ieri sera- ha detto la senatrice di Forza Italia Licia Ronzulli ad Agorà Rai su Rai3 – La mattinata è iniziata un po’ male. Berlusconi sta bene, ha passato la notte bene. C’è stato bisogno di un piccolo ricovero precauzionale per monitorare l’andamento del Covid-19″.

Nuovi aggiornamenti poi nel pomeriggio sul quadro clinico di Silvio Berlusconi, per voce del Dottor Alberto Zangrillo:

Abbiamo rilevato la positività in un soggetto che era asintomatico e nel volgere di qualche ora, nella serata di ieri, ho ritenuto di fare una visita rilevando un blando coinvolgimento polmonare, per cui ho ritenuto opportuno un approfondimento diagnostico, le cui risultanze mi hanno consigliato e indicato il ricovero. Da soggetto è divenuto paziente, ed è a rischio per età e patologie pregresse. Il suo umore non è dei migliori, come anche il mio”.

I parametri sono rassicuranti e mi fanno essere ottimista per le prossime ore e giorni. Non è intubato e respira spontaneamente, non è in terapia intensiva, la situazione clinica è tranquilla e confortante ma avendo il paziente 84 anni c’è la necessità di essere sempre cauti”.

All’Adnkronos pubblicate anche le dichiarazioni di Paolo Berlusconi, fratello di Silvio e Presidente del Monza:

”Sono sollevato dalla parole di Zangrillo, siamo tutti fiduciosi. Non si può sapere dove Silvio abbia preso il virus. Non ci sono colpe, ma casualità, è inutile cercare colpe”.

“Ripeto non possiamo sapere come sia avvenuto il contagio, come in tutto il mondo avvengono con incontri magari casuali”.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO