mercoledì, Maggio 12, 2021
Home AC Monza Tegoni (Gazzetta Reggio): '30 punti sono ancora tanti, tutto può succedere. La...

Tegoni (Gazzetta Reggio): ’30 punti sono ancora tanti, tutto può succedere. La partita con il Monza? I miracoli possono accadere…’


Dopo lo scivolone con la Reggina e una prestazione che non è stata gradita da nessuno, questa settimana il Monza ha un impegno infrasettimanale con una squadra che è in zona playout e che ha voglia di salvezza: la Reggiana. Di certo l’impegno può sembrare, in apparenza, facile ma si sa che in Serie B nulla è mai scontato. L’Empoli è a 6 punti e le squadre dietro sono tutte dentro un paio di punti. Mancano 10 gare, 10 finali e un tesoretto di 30 punti da ottenere per continuare a sperare nel sogno chiamato Serie A. Questa settimana in vista della partita abbiamo intervistato Roberto Tegoni, 31 anni, insegnante di scuola dell’infanzia di ruolo, tifa Reggiana da sempre e ama scriverne e raccontarne le emozioni delle partite alla radio. Scrive per Gazzetta di Reggio ed è radiocronista ufficiale per le partite della Reggiana per RadioReggio.

Roberto questa Serie B sembra molto combattuta. Credi lo sarà fino all’ultimo? Cosa ti aspetti in queste ultime 10 gare?

Credo che questa Serie B continuerà a regalare emozioni fino all’ultima partita. In vetta l’Empoli resta la squadra più solida e continua della compagnia, dietro i toscani, invece, le posizioni potrebbero variare in continuazione. Così come per la lotta salvezza. Ora sembra una lotta a 5, ma chi segue questo campionato da più tempo di me sostiene che 10 partite sono ancora tante e i giochi sono ancora apertissimi.

Parliamo un po della Reggiana. La squadra e attualmente nelle ultime posizioni. Te lo aspettavi?

La Reggiana sta facendo il campionato che ci si aspettava. Dovrà lottare fino all’ultimo minuto dell’ultima partita, fossero anche i playout, per non retrocedere. Infortuni continui, Covid e una prima parte di stagione giocata con una rosa non competitiva sono le principali cause di una stagione travagliata, che comunque sta rispecchiando, nella classifica, le aspettative di inizio anno.

Stadi deserti causa Covid, pesa anche questo?

Lo sport professionistico, ma in generale anche quello dilettante, senza pubblico non è sport. Ne risente lo spettacolo e qualche giocatore più emotivo di altri.

Veniamo al Monza. Squadra un po’ altalenante nelle prestazioni, cosa ne pensi?

Il Monza ha cambiato tanto in estate e ha inserito altre pedine nel mercato di gennaio, quindi il gruppo potrebbe aver bisogno di più tempo per fare squadra. Anche Brocchi è un semi-esordiente in categoria. Ciononostante, è in piena lotta per la promozione diretta, quindi direi che fin qui il campionato del Monza ottimo voto in pagella.

Monza-Reggiana: che partita ti aspetti di vedere?

Purtroppo la Reggiana sembra ripiombata in un vortice negativo che fino a pochi giorni fa la vedeva gareggiare alla pari con tutte, anche squadre di alta classifica. Le sconfitte con Lecce e Cremonese hanno fatto riapparire spettri del mese nero di dicembre, quindi mi aspetto una partita a senso unico in cui sarà un miracolo da parte granata acciuffare un pareggio. Però, come ho già detto in precedenza, questo campionato è apertissimo e i miracoli, ancorchè rari, possono accadere.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Marta Nava
Marta Nava
Marta Nava, da sempre antichista ma dal cuore biancorosso. La passione per il Monza Calcio viene ereditata dal padre e dal fratello che la introducono al Brianteo quando lei era ancora adolescente. Segue assiduamente il Monza dalla stagione 2006/2007 e versa lacrime amare quel famigerato 17 giugno, giorno in cui promette a se stessa di tifare per sempre Monza e di riversare lacrime copiose come quel giorno ma di gioia. Laureata in Lettere Classiche, inizia a collaborare con Monza-News 7 anni fa nella gestione del forum e successivamente le viene affidata una rubrica che si occupa di intervistare i membri delle società avversarie in vista delle partite in campionato. Il suo sogno biancorosso nel cassetto è vedere il Monza in serie A contro Inter, Milan e Juventus.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO