lunedì, Luglio 4, 2022
HomeAC MonzaTrasferta a Taranto: sfida impossibile?

Trasferta a Taranto: sfida impossibile?

Cinque vittorie, due pareggi, una sconfitta. Dieci reti segnate e soltanto due al passivo. Secondo posto in classifica con 19 punti, ridotti a 18 per una penalizzazione.

Le “referenze” dei pugliesi non lasciano spazio all’immaginazione: questa squadra punta alla promozione in quella serie B che allo Iacovone manca dalla stagione 1992-1993. Da allora, in quasi venti anni di storia, il calcio rossoblu ha cambiato denominazione, ha conosciuto i terreni duri della serie D risalendo fino a sfiorare la cadetteria, persa per ben quattro volte negli spareggi play off.

La società rossoblu – con il presidente D’Addario al timone – ha confermato sulla panchina il giovanissimo tecnico emiliano Davide Dionigi, arrivato sullo Ionio nel novembre 2010: l’ex bomber di Reggina, Piacenza e Napoli è stato capace di guidare i suoi fino al quarto posto nel girone B di Prima Divisione, perdendo però la semifinale play off contro l’Atletico Roma.

Nonostante la delusione, il buon campionato 2010-2011 ha convinto la dirigenza a rinforzare la squadra con una campagna acquisti mirata: la difesa è stata puntellata con l’esperienza di Rizzi – classe 1981 che vanta quattro stagioni in B con la maglia del Mantova – e Vito Di Bari, classe 1983 con oltre dieci stagioni disputate nell’ex C1 con sei maglie differenti. A centrocampo il giovane Daniel Sciaudone è tornato in rossoblu dopo l’ottima stagione a Foligno (30 presenze e 7 centri), mentre dalla Paganese è stato prelevato Carlo Vicedomini. Tra le fila dei pugliesi una citazione per Filippo Pensalfini, vecchia conoscenza biancorossa con oltre 50 partite nelle stagioni 2002-2003 e 2003-2004.

In vista del match di domenica i padroni di casa utilizzeranno il consueto 3-4-3 con lo spagnolo Bremec tra i pali, Sosa, Di Bari e la bandiera Prosperi in difesa, Sciaudone è sicuro del posto a centrocampo con accanto uno tra Giorgino e Di Deo; sulla destra si contendono una maglia Antonazzo e Grufo, mentre sul lato mancino dovrebbe essere confermato Rizzi. Nel tridente offensivo il francese Rantier e il brasiliano Chiaretti (3 centri a testa in questa stagione) agiranno sugli esterni, con Guazzo e Girardi in ballottaggio per il ruolo di punta centrale.

I favori del pronostico sono tutti per i padroni di casa: tuttavia, nonostante le difficoltà patite in difesa, i biancorossi hanno ben figurato lontano dal Brianteo. Mister Motta saprà studiare le contromosse per rispondere al 3-4-3 dei tarantini, ma una volta di più la differenza la faranno gli undici in campo: giocare in uno stadio caldo come lo Iacovone (oltre 4.500 spettatori in media) sarà una bella prova di maturità…

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Luca Viscardi
Luca Viscardi
Luca Viscardi nasce a Milano il 25 agosto 1982. Per “colpa” di uno zio appassionato si innamora del Monza in occasione di un non certo memorabile pareggio tra i biancorossi e la Reggiana nel 1993: da quel pomeriggio le presenze al Brianteo diventeranno un appuntamento fisso. Frequenta il Liceo Zucchi mentre il Monza combatte in serie B, e si iscrive all’Università quando i biancorossi perdono in casa contro il Pisa nel settembre 2001. Nel 2006 si laurea in Economia, specializzandosi nel settore delle consulenze aziendali. E’ il 2010 quando si propone come collaboratore per Monza News, e in quell’occasione conosce Stefano Peduzzi: inizia così una lunga collaborazione che sfocia presto in amicizia e che trasforma la passione per il calcio e la scrittura in un impegno sempre più coinvolgente. Dal 2012 collabora con alcune testate che seguono il campionato di Serie C, mentre dal 2014 diventa telecronista per Elevensports per le partite casalinghe della Giana Erminio. L’anno seguente si iscrive all’albo dei giornalisti pubblicisti; nelle ultime stagioni sportive ha lavorato nell'Ufficio stampa di due società attualmente militanti in Serie D.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO