lunedì, Giugno 21, 2021
Home AC Monza Tutto sul prossimo avversario - Arriva una Pergolettese in crescita

Tutto sul prossimo avversario – Arriva una Pergolettese in crescita

In occasione del turno infrasettimanale dell’ottava giornata di D sale in Brianza la Pergolettese di mister Alessio Tacchinardi. L’Us Pergolettese 1932, tornata a questa denominazione in seguito al trasferimento a Crema dell’attività calcistica del Pizzighettone Calcio nel 2012, è per il secondo anno consecutivo nel campionato di D, dopo il sesto posto dello scorso torneo. Il sodalizio di Crema (cittadina di 34.200 abitanti in provincia di Cremona) vanta diversi campionati professionistici (sotto la denominazione Us Pergocrema e Us Cremapergo) a partire dalla stagione 1976/77, di cui ben 7 nella Terza Divisione (C, C1 e Lega Pro Prima Divisione). Piuttosto frequenti negli ultimi anni gli incroci con il Monza, tra cui il sanguinoso playout vinto dai gialloblù cremaschi al termine della stagione 2010/11; brianzoli che nei vecchi precedenti non hanno mai vinto nel centro dell’alta provincia cremonese, strappando solo un pareggio proprio nel campionato ’10/’11. Il "teatro" delle sfide casalinghe della Pergolettese è lo stadio "Giuseppe Voltini", capienza 4.100 posti, che ospita in tarda primavera anche il trofeo "Angelo Dossena", importante e atavico torneo giovanile.

Tornando ai giorni nostri possiamo di certo affermare che la Pergolettese è partita con velleità d’alta classifica, attualmente non confermate in seguito ad un inizio di campionato piuttosto avverso: il gruppo di Tacchinardi occupa infatti la tredicesima postazione in classifica (8 punti) frutto di due pareggi con Folgore Caratese e Ciserano, tre sconfitte (Inveruno, Piacenza e Ciliverghe) e delle due vittorie nelle ultime giornate con Grumellese e Varesina. Analizzando l’ultimo match (primo successo tra le mura amiche) con la squadra varesotta notiamo che Mister Tacchinardi ha schierato questa formazione: (4-3-1-2) Prisco: Lanzi, Patrini, Zanoni, Donida; Brunetti, Tacchinardi Am.(16’ st. Molinelli), Boschetti; Conti (1’ st. Valente); Lorenzi, Bardelloni. A disposizione: Donnarumma, Scietti, Arpini, Iorianni, Ardini, Cassani, Rossi. Nel post match l’ex centrocampista della Juve e Villarreal ha rilasciato queste dichiarazioni in ottica Monza: “Voglio un processo di crescita. Andiamo a giocare contro una squadra forte, che si candida a essere una protagonista del campionato. Dobbiamo andare a Monza a giocare con coraggio, come abbiamo fatto a Piacenza e nelle ultime due partite. Sara’ anche un test per noi per valutare il livello della nostra squadra. Se riusciamo a continuare nella striscia positiva sara’ molto positivo.

Andando ad approfondire l’argomento rosa notiamo che anche nel roster della Pergolettese è presente un estremo difensore Under: trattasi infatti di Armando Prisco (classe ’97), pescato dal settore giovanile del Genoa che ha il compito di raccogliere la pesante eredità del promettentissimo Gabriel Montaperto, anche lui 1997, approdato in prestito al Cagliari. Passando al settore difensivo menzioniamo i due centrali Mario Scietti (’89) e Michele Patrini (’83) con alle spalle diverse stagioni in D, l’esterno under Ivan Lanzi (’96) dalla Pro Sesto e l’esterno destro bresciano Andrea Brunetti (’91), due stagioni (tra C1 e C2) a Treviso, che può giocare anche sulla linea dei centrocampisti; in mediana da tener d’occhio in primis l’ex monzese (di scuola Milan) Gianmarco Conti, centrocampista 23enne dai piedi buoni con 5 stagioni consecutive tra i "Prof" e l’esperienza di Amedeo Tacchinardi (’88), uomo d’ordine nello scacchiere diretto dall’omonimo allenatore. Nel reparto d’attacco i cremaschi hanno diverse alternative valide: partiamo dal 25enne Emanuele Bardelloni (già a Crema nel 2013/14), scuola Brescia, attaccante poliedrico con un passato a Como, Venezia, Andria e Real Vicenza, per poi passare al 30enne centravanti Stefano Lorenzi (in doppia cifra costantemente da 5 campionati di D) che vanta effimere esperienze a Prato e Ravenna in C. Da non tralasciare però l’affidabilità dal bomber di scorta Giulio Valente, 23enne ex Olginatese e Folgore Caratese, che attualmente è il migliore marcatore della squadra con 3 sigilli a referto.

Sandro Coppola

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO