mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeAC MonzaTutto sul prossimo avversario - La prima volta a Monza del Ciliverghe

Tutto sul prossimo avversario – La prima volta a Monza del Ciliverghe

Nella 26^ giornata (turno infrasettimanale) del campionato di Serie D, girone B, duello inedito allo stadio "Brianteo" tra il Monza di Salvioni e il Ciliverghe Mazzano di Quaresmini, ex difensore di Meda e Montichiari tra le altre. L’Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Ciliverghe di Mazzano è un sodalizio piuttosto recente, fondato il 22 luglio del 1981; i gialloblù bresciani, che disputano le proprie gare al Centro Sportivo Comunale Sterilgarda di Mazzano, rappresentano l’omonimo comune (12.000 abitanti circa) insieme alla frazione Ciliverghe, in passato comune a sè. La compagine mazzanese è alla seconda stagione in serie D, categoria conquistata per la prima volta nel 2014 dopo aver vinto il campionato di Eccellenza ai danni dei bergamaschi del Brusaporto. La società, rappresentata dal Presidente Nicola Bianchini, sta disputando un ottimo campionato: si trova infatti, con Olginatese e Pontisola, in sesta posizione a 36 punti (dopo aver occupato per diverse settimane la zona playoff), per effetto di 11 vittorie, altrettante sconfitte e 3 soli pareggi. Nell’ultimo match di campionato i Quaresmini boys hanno abdicato alla capolista Piacenza per 3-1, scendendo in campo in questo modo: Battaiola; Paderni Andriani, Minelli, Bersi; Comotti, Carobbio, Trajkovic (30’ s.t. Zagari); Mauri (39’ s.t. Seck), Bertazzoli, Rusconi (32’ s.t. Bitihene). A disposizione: Ferrari, Campo, Mozzanica, Franzoni, Prevacini, Ferrari.

Il roster bresciano annovera tra le sue fila anche atleti dal passato illustre che hanno militato in tornei di ben più rilevante lignaggio. Tra i palI l’under Nicholas Battaiola (’96) prelevato dalla Cremonese, nella retroguardia troviamo sugli esterni il giovane Roberto Paderni (’95), l’esperto mancino Davide Bersi (’81), ex Montichiari in C2, nel pacchetto centrale l’ex massima serie Mauro Minelli (’81), cresciuto nell’Atalanta e con ben dieci gettoni in A col Catania, lo scaligero Maycol Andriani (’87), ex Sansovino e Sambonifacese in C2; sulla linea mediana a ragionare ci pensa il playmaker mancino Filippo Carobbio (’79), tanta B all’Albinoleffe e Reggina in A prima di una lunga squalifica per il calcioscommesse, la mezzala dinarica Dragan Trajkovic (’93), l’albanese (cresciuto nel Varese) Amadio Gjonaj (’95), l’esterno destro di scuola Brescia Filippo Comotti (’96) e l’altro teen Jacopo Mozzanica (’96), anche lui proveniente dalle Rondinelle. Sul fronte offensivo segnaliamo il centravanti Alessandro Bertazzoli (’88), ex Piacenza e Pergolettese (già avversario del Monza di Asta nel 2013/14), l’ala Mattia Mauri (’92) ex Tritium e Mapello Bonate, Mattia Zagari (’88), la scorsa annata a Caravaggio, l’esterno di origini ghanesi-canadesi Billy Bithiene (’97), prelevato dalla Primavera del Brescia e l’evergreen Fausto Ferrari (’80), rilevato dal Fiorenzuola in dicembre e con una lunga carriera tra i professionisti alle spalle.

Il Ciliverghe Mazzano, che ha realizzato 26 reti e ne ha subìte 37, ha come migliore marcatore Bertazzoli (6) seguìto da Mauri (4) e Vigani con 3.

Non ci sono ex biancorossi tra le fila del Ciliverghe attuale mentre nel torneo passato si era seduto, per qualche settimana, sulla panchina gialloblù l’ex mister biancorosso Giuliano Sonzogni.

Sandro Coppola

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO