giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeAC MonzaUn ex compagno racconta Mario Balotelli: 'Era un po' strano, ci inseguiva...

Un ex compagno racconta Mario Balotelli: ‘Era un po’ strano, ci inseguiva con accendini e lacca…’

Simon Skrabb, all’Expressen, ha ricordato l’ultima esperienza vissuta in Italia con la maglia del Brescia. Non solo quanto affrontato a livello personale ma anche un’ampia parentesi su Mario Balotelli, ex attaccante del Monza. Proprio le parole su Super Mario fanno capire da una parte i pregi e, dall’altra, anche qualche difetto del centravanti italiano, ora in Turchia all’Adana Demirspor…

COME UN CAPITANO MA… – Nei ricordi del difensore, anche un compagno di squadra molto speciale: Mario Balotelli. “Sì, quando sono arrivato mi ha aiutato un po’ con l’inglese. Nessuno parlava inglese e lui sì ed è stato come un interprete per me. Devo dire che all’inizio era come se fosse una sorta di capitano per la squadra. Poi è arrivato il lockdown ed è un po’ sparito. Ricordo che inseguiva i compagni con degli accendini e della lacca per capelli per far prendere loro fuoco. Era un po’ strano”.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO