sabato, Aprile 17, 2021
Home AC Monza Virdis: "Nessun problema con Pea, ma stiamo vivendo un incubo. E il...

Virdis: “Nessun problema con Pea, ma stiamo vivendo un incubo. E il 20…”

Francesco Virdis, alla vigilia di Monza-Torres, si confida in un’intervista a SardegnaSport.com nella quale parla inevitabilmente della gravosa situazione societaria biancorossa e dei suoi corregionali della Torres. Ecco alcuni passaggi della lunga intervista (di Matteo Sechi) rilasciata alla testata sarda dal centravanti di Ozieri:

Sul rapporto con Pea: "Non ho nessun problema con lui e non ho intenzione di fare alcuna polemica, ma è chiaro che non posso permettermi di non giocare e dopo aver fatto quasi 50 gol in due stagioni il motivo mi interessa relativamente"

Sulla partita di sabato: "Non so dire se sarò della partita e non è per fare pretattica. La verità è che lo sappiamo poco prima dell’inizio chi scenderà in campo. L’allenatore ci tiene sulle spine"

Sul fronte societario: "Adesso sappiamo che dobbiamo aspettare il giorno 20. Sicuramente viviamo una situazione pazzesca, passati da un’estate costellata da grandi proclami all’inconsistenza palesatasi alla prima scadenza nel pagamento degli stipendi. Sembra di stare dentro un incubo, ma io personalmente mi sono messo l’anima in pace. Da quando sono qua ho sentito tante sparate ma di fatti concreti non se ne sono visti. Navighiamo letteralmente a vista, andiamo avanti giorno per giorno. Dopo il 20 tireremo una riga e faremo i conti. C’interessano i fatti, non le chiacchere."

Sulla forza dell’ organico monzese "Esclusa la serie B fatta a inizio carriera è probabilmente la squadra più forte in cui ho giocato. E’ sicuramente una squadra completa, perchè se ci basiamo sulla rosa è indubbio che sia composta da 24 potenziali titolari. Anche l’anno scorso a Savona non eravamo mica male, ma qui non ci sono davvero riserve"

Accostamento di mercato alla Torres "Sì, due estati fa ci andammo molto vicini. Mi chiamò diverse volte Albieri, io diedi massima disponibilità, poi però la società probabilmente decise di battere altre strade e io sono rimasto a Savona"

Su un possibile precedente passaggio a Parma "L’offerta del Parma c’era e non c’era, non avevo alcun entusiasmo di andare a giocare a Gorica (Serie A slovena, in prestito), per cui nessun rimpianto. Ho fatto bene a restare a Savona e a testimoniarlo sono state le tante richieste arrivatemi durante il mercato"

www.sardegnasport.com

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO