venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeMotori#GpItalia: E’ sempre corsa contro il tempo per il rinnovo

#GpItalia: E’ sempre corsa contro il tempo per il rinnovo

- Advertisement -

Angelo Sticchi Damiani, Presidente di ACI, lo aveva anticipato alcune settimane fa. L’accordo con Liberty Media per i prossimi 5 anni per organizzare il Gran Premio d’Italia è stato raggiunto. Proprio nella settimana del Gran Premio dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale, che comporterà per l’Automobile Club d’Italia l’esborso di circa 100.000 di Euro per i prossimi 5 anni.

C’è un ultimo ostacolo, non da poco, da scavalcare. E’ quello della Convenzione che regola la concessione dell’Autodromo. L’Autodromo è infatti gestito dalla SIAS che è partecipata al 90% dall’Automobile Club d’Italia e dal 10% da AC Milano. Ebbene Liberty Media esige un unico interlocutore, un’unica realtà con la quale instaurare rapporti commerciali. E quella entità di chiama ACI. E’ per questo che SIAS deve essere partecipata al 100% da ACI.

A presiedere il Consorzio di Villa e Parco è il Sindaco Dario Allevi che già il 26 dovrà intervenire per redigere la nuova convenzione in tempi rapidissimi, una convenzione che avrà durata di 10 anni e che finalmente consentirà a Sticchi Damiani di apporre la sospirata firma sul contratto che legherà l’Autodromo di Monza alla Formula Uno ancora per i prossimi 5 anni. Sperando che tutto proceda per il meglio e non si verifichino ulteriori intoppi.

Dopodichè, ACI potrà impegnarsi a pianificare tutti quegli interventi che consentiranno all’Autodromo di Monza quella ristrutturazione che consentirà al tracciato brianzolo di presentarsi al meglio al compimento dei 100 anni di vita.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO