Home Motori #GpItalia - A Monza la Ferrari giocherà il tutto per tutto

#GpItalia – A Monza la Ferrari giocherà il tutto per tutto

Il 2019 purtroppo, per la Ferrari, non è stato finora un grande anno. La Mercedes sta dominando, come ormai da parecchi anni, il Campionato e la Red Bull, grazie al motore Honda, sta diventando la reale seconda forza del Campionato. Per non fare diventare fallimentare l’annata, la Ferrari ha bisogno di un colpo di reni per salvare la stagione e magari vincere uno o due Gran Premi. Quali saranno i circuiti più favorevoli per la rossa di Maranello? Ovviamente i circuiti veloci, come dimostrato durante la stagione nelle gare in Bahrein, Canada ed Austria. Ed ora arrivano proprio Spa e Monza, circuiti ideali per riscattare una stagione avara di soddisfazioni e soprattutto per evitare di chiudere il 2019 con zero vittorie.

Poi si sa, vincere a Monza è speciale e in Ferrari stanno lavorando a pieno regime per potersi togliere questa soddisfazione davanti ai propri tifosi, nella gara di casa.

Sembra ormai certo che la rossa farà debuttare la terza power unit della stagione, più potente di oltre 20 cavalli rispetto alla precedente anche grazie ad un nuovo carburante della Shell, che consentirà al motore Ferrari di superare i 1000 cavalli di potenza. Se non a Spa, sicuramente scenderà in pista a Monza per dare quella velocità in più che occorre lungo i rettifili monzesi. Già lo scorso anno, la Ferrari era andata vicino alla vittoria nel Gran Premio di casa, ottenendo in prova la prima fila con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, con il primo che in gara, al via, non aveva agevolato il sorpasso del tedesco alla prima variante, il quale poi venne a contatto con Hamilton alla variante della Roggia rovinando così la sua corsa.

Quello della Scuderia di Maranello sarà forse un azzardo, perché ci sono ancora parecchie gare prima della fine della stagione ed il regolamento non consente l’utilizzo di più di tre power unit a stagione, pena la retrocessione in griglia nelle gare dove si dovrà cambiare il motore. Ovviamente, quello che conta ora per la rossa è vincere una o più gare prima della fine della stagione ed una eventuale penalizzazione nelle sette gare che rimarranno in calendario dopo Monza è messa in preventivo.

La parola ora passa al circuito di Spa dove si disputerà il Gran Premio del Belgio domenica 1 Settembre. Lì si potrà già capire le reali possibilità della rossa per il Gran Premio d’Italia di Formula Uno che si disputerà domenica 8 Settembre.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Avatar
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Le pagelle di Monza – Reggina 1-0: Mota decisivo e difesa insuperabile. Flop Boateng.

Di seguito le pagelle integrali a cura di Riccardo Cervi: Lamanna 6: partita da spettatore non pagante, rasenta il...

Monza – Reggina 1-0, Toscano: ‘Mi è piaciuto lo spirito della squadra, anche in dieci siamo stati in partita fino alla fine’. (video)

Al termine del match tra Monza e Reggina ha parlato anche il mister reggino Domenico Toscano che, nonostante la sconfitta della sua...

Monza – Reggina 1-0, capitan D’Errico: ‘Vittoria importantissima, abbiamo conquistato 10 punti nelle ultima 4 gare di Campionato, abbiamo ampi margini’. (video)

Ai microfoni, nel post partita, è intervenuto anche capitan Andrea D'Errico, soddisfatto della prova biancorossa coronata con una vittoria pesante. Uno stralcio...

Monza – Reggina 1-0, Mister Brocchi non parlerà: la motivazione

Nonostante la vittoria contro la Reggina, Cristian Brocchi non parlerà a fine partita. Il tecnico - ha riferito l'ufficio stampa - è...

🔴 Fischio finale Monza-Reggina 1-0: Mota Carvalho firma la seconda vittoria consecutiva in casa

TORNA LUNEDI' SERA IL CONSUETO APPUNTAMENTO CON BINARIO SPORT MONZA-REGGINA 1-0 (0-0) Marcatore: 54' Mota...