x

x

A Monza, il tessuto urbano è in fermento con l'introduzione di nuove Zone di Particolare Rilevanza Urbanistica (ZPRU). Sei nuove ZPRU si aggiungeranno alle due esistenti, trasformando l'organizzazione della sosta: le aree designate saranno riservate ai parcheggi a pagamento e ai residenti.

Il PUMS e la svolta green

Monza

Il Piano Urbano Mobilità Sostenibile (PUMS) mira a una Monza più verde. Entro il 2030, la città prevede una flotta di autobus completamente elettrica, spingendo i cittadini verso un trasporto più ecologico.

Cambiamento nei modelli di spostamento

Il PUMS intende modificare radicalmente le abitudini di spostamento dei monzesi. Attualmente, il 67% si sposta in auto, il 17% con i mezzi pubblici e solo il 16% a piedi o in bici. L'obiettivo è ridurre l'uso dell'auto privata al 50%, aumentare l'uso del trasporto pubblico al 30% e gli spostamenti a piedi o in bici al 20%.

Impatti ambientali e obiettivi futuri

Le stime indicano una riduzione del 30% nelle emissioni di ossidi di azoto, monossido di carbonio e particolato. Inoltre, si prevede un calo significativo dell'inquinamento acustico. L'ampliamento delle Zone a Traffico Limitato (Ztl) è un altro obiettivo chiave, che potrebbe estendersi oltre il centro storico.

LEGGI ALTRO

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi